Scoperta nuova specie di rana della pioggia: il curioso nome in onore dell’attivista Greta Thunberg

Una rana dedicata a Greta Thunberg. La notizia arriva da un team internazionale guidato da Abel Batista, di Panama e Konrad Mebert, Svizzera. I due hanno collaborato per dieci anni a Panama pubblicando otto articoli scientifici scritti a quattro mani, nei quali vengono descritte dodici nuove specie. Tra questa anche una rana della pioggia trovata a Mount Chucanti, un massiccio montuoso il cui isolamento topografico si riflette sull’ecosistema; si tratta di una zona circondata dalla foresta pluviale tropicale ubicata nella parte orientale di Panama. Raggiungere l’habitat di questa specie non è stato facile e sono stati impiegati dei cavalli per percorrere sentieri fangosi; gli esperti si sono dovuti incamminare anche su pendii ripidi e aggirare i resti di due elicotteri che si schiantarono al suolo decenni fa, accampandosi ad oltre 1000 metri di altitudine all’interno della riserva Chucanti, istituita dall’organizzazione per la conservazione panamese ADOPTA con il supporto di Rainforest Trust.

A rendere la scoperta ancora più particolare vi è il nome che è stato dato alla nuova specie ovvero Pristimantis gretathunbergae in onore dell’attivista e ambientalista Greta Thunberg, allo scopo di evidenziare l’urgenza nella prevenzione dei cambiamenti climatici. La rana della pioggia mostra caratteristici occhi neri: i suoi parenti più stretti vivono nella Colombia nordoccidentale. Sfortunatamente il suo habitat è gravemente frammentato ed in riduzione, minacciato dalla rapida deforestazione per creare aree per il pascolo del bestiame.

L’articolo Scoperta nuova specie di rana della pioggia: il curioso nome in onore dell’attivista Greta Thunberg sembra essere il primo su Scienze Notizie.