USA: la US Navy fa esplodere una bomba per testare portaerei provocando un forte terremoto

Si tratta della terza e ultima esplosione prevista nell’ambito degli stress test della USS Gerald R. Ford.

La US Navy ha completato gli ”shock test” della portaerei USS Gerald R. Ford con una terza esplosione effettuata proprio accanto a quella che è la nave più costosa e avanzata al mondo. Questa esplosione, la terza realizzata nell’ambito delle verifiche per misurare la resistenza della nave, ha avuto luogo l’8 agosto nell’Atlantico, a 166 chilometri al largo della costa della Florida ed ha visto la detonazione di 20 tonnellate di esplosivo accanto alla dritta. Sebbene l’esplosione abbia raggiunto una potenza tale da provocare un terremoto di 3.9 gradi della Scala Richter, registrato dall’US Geological Survey, il comandante della nave ha riferito che il danno è stato inferiore al previsto. “Abbiamo registrato lesioni lievi – ha dichiarato il capitano Paul Lanzilott, ai giornalisti di Defense News che riusciremo a riparare“.

Come durante i precedenti test, realizzati il ​​18 giugno e il 16 luglio, la nave disponeva di sensori per analizzare l’impatto dell’esplosione, i cui dati verranno confrontati con lo scenario previsto in una simulazione computerizzata. I risultati ottenuti saranno presi in considerazione durante la costruzione delle successive navi di questo tipo. Terminati i test, la portaerei farà rotta verso un cantiere navale della Virginia per lavori di manutenzione e ammodernamento che dureranno diversi mesi, al termine dei quali l’equipaggio inizierà l’addestramento per il primo dispiegamento in mare. Costituita nel luglio 2017, la USS Gerald R. Ford è la prima di un nuova gamma di portaerei a propulsione nucleare. Una delle caratteristiche più innovative di questa classe di portaerei sono gli avanzati sollevatori di armi elettromagnetiche, che vengono utilizzati per sollevare bombe, missili e altre munizioni negli hangar in cui si trovano gli aerei. La nave, il cui costo ha superato i 13.000 milioni di dollari, ha un dislocamento di 100.000 tonnellate, 337 metri di lunghezza e 78 di larghezza. La velocità massima che può raggiungere è di 30 nodi.

L’articolo USA: la US Navy fa esplodere una bomba per testare portaerei provocando un forte terremoto sembra essere il primo su Scienze Notizie.