Scopri l'offerta Prime!

Una moneta medievale scoperta in Canada sfida le conoscenze degli storici

Secondo alcuni la scoperta potrebbe ”riscrivere i libri di storia”.

Una moneta d’oro scoperta a Terranova potrebbe “riscrivere i libri di storia”. Sfidando direttamente la narrativa tradizionale della scoperta del Nord America, questa moneta suggerisce che gli europei fossero a Terranova prima di quanto si creda ora. Questa settimana il governo di Terranova e Labrador ha pubblicato un comunicato stampa affermando che la controversa moneta d’oro è stata trovata quest’estate da Edward Hynes, uno storico dilettante locale. Annunciata come la moneta inglese più antica mai scoperta in Canada, venne coniata a Londra tra il 1422 d.C. e il 1427 d.C., epoca durante in cui era valutato a uno scellino e otto pence, circa $ 81 oggi.

Poiché la circolazione di moneta medievale fu interrotta intorno al 1470 d.C., la sua scoperta su una spiaggia canadese presenta agli archeologi “un enigma storico“. Questa moneta è la pistola fumante che dimostra la presenza europea in Nord America prima di quanto si pensi attualmente, magari di mercanti? Naturalmente le spiegazioni potrebbero essere tante e forse non sapremo mai come sia finita quella moneta su quella spiaggia. Le saghe islandesi medievali dicevano che Leif Erikson riscopriva il Nord America nel 1001 d.C., ma gli archeologi hanno sempre ignorato questi resoconti come mitologici. Tuttavia, tutto è cambiato nel 1978, quando gli archeologi hanno scoperto un insediamento nordico dell’XI secolo a L’Anse aux Meadows in Canada.

Fonte:

https://www.gov.nl.ca/

L’articolo Una moneta medievale scoperta in Canada sfida le conoscenze degli storici sembra essere il primo su Scienze Notizie.