Perseverance fotografa il passaggio di Deimos. Lo scatto inaspettato

La piccola luna di Marte è apparsa sullo sfondo mentre il rover era intento ad osservare il cielo del pianeta rosso.

Mentre il rover Perseverance della NASA stava osservando il cielo di Marte, ha ottenuto accidentalmente delle immagini di Deimos, una delle due lune del pianeta rosso. Si tratta di un corpo celeste di forma irregolare che misura 15 chilometri e completa un’orbita quasi circolare intorno al pianeta rosso in circa 30 ore. “Osservare il cielo è divertente, non importa dove ti trovi. Stavamo realizzando una breve registrazione in ‘timelapse’ per osservare le nuvole, e ho catturato qualcos’altro: Deimos, una delle due lune di Marte” ha spiegato l’account rover ufficiale su Twitter.

Lanciato il 30 luglio 2020, il lander è atterrato sul pianeta rosso nel febbraio 2021. Si tratta della prima missione a raccogliere rocce e regoliti su Marte con l’obiettivo di individuare antichi segni di antica vita microbica. Ciò contribuirà a caratterizzare la geologia del pianeta e il suo clima passato, nonché ad avviare l’esplorazione umana. All’inizio di questo mese, Perseverance, che è dotata di un braccio robotico di due metri e di un trapano, ha fallito nel suo primo tentativo di estrarre un campione di roccia nel cratere Jezero su Marte e sigillarlo in un tubo di raccolta. Altri tentativi sono previsti nel prossimi futuro.

L’articolo Perseverance fotografa il passaggio di Deimos. Lo scatto inaspettato sembra essere il primo su Scienze Notizie.