Argentina: la spiaggia di Mar della Plata invasa da sfere bianche

Secondo i biologi si tratta di uova di Adelomelon brasiliana, una lumaca che popola le coste del Brasile meridionale.

Con l’arrivo del bel tempo numerosi residenti di Mar del Plata, in Argentina, hanno deciso di raggiungere la spiaggia del posto per godersi i raggi del Sole. Ma catturare la loro attenzione non è stato il mare o il paesaggio, ma l’invasione di migliaia di formazioni sferiche di colore chiaro. “Di solito osserviamo queste piccole sfere sulla costa, ma mai abbiamo assistito ad una simile invasione”, ha spiegato il biologo marino Alejandro Saubidet.

Argentina: la spiaggia di Mar della Plata invasa da sfere bianche

Ribattezzate come ”perle”, le sfere si sono rivelate embrioni di Adelomelon brasiliana, una lumaca carnivora che popola le vicine coste del Brasile del sud, dell’Uruguay ed alcune aree dell’Argentina. Queste lumache possono superare i 20 centimetri di lunghezza in età adulta. “Spesso popolano i fondali marini; ma in alcune fasi, soprattutto in occasione delle maree o dell’arrivo di forte vento, possono spingersi in superficie depositandosi sulla spiaggia”, ha spiegato Saubidet. Queste ”uova” racchiudono del fluido e in alcuni casi delle bolle d’aria; spesso possono esplodere o sgonfiarsi. Le lumache che nasceranno dalle uova sono in grado di superare i 20 anni di età.

L’articolo Argentina: la spiaggia di Mar della Plata invasa da sfere bianche sembra essere il primo su Scienze Notizie.