Viene licenziato, si vendica e sventra un edificio con una scavatrice – Il video

La sete di vendetta sarebbe la ragione che ha spinto un uomo a salire su un’escavatrice e dirigersi a tutta velocità contro un edificio, distruggendolo e provocando danni per milioni di dollari. L’uomo, un ex dipendente scontento e licenziato, ha usato il mezzo pesante per squarciare la proprietà nel porto turistico e l’intera scena, avvenuta sulle rive del lago al Pride of Rosseau Marina nell’area dei laghi Muskoka, in Ontario, è stata ripresa da un residente scioccato ed incredulo. L’edificio in questione sarebbe parte della proprietà nella quale l’uomo avrebbe lavorato prima di essere licenziato. Anche altri edifici del porto turistico sono stati colpiti e si ritiene che la riparazione dei danni provocati potrebbe costare milioni di dollari.

La polizia è intervenuta sul posto ed un 59enne, ritenuto ex dipendente dell’area, è stato arrestato e dovrebbe comparire a breve in tribunale. L’edificio del Pride Marine Gropu offre rimessaggio e svernamento delle imbarcazioni, oltre al servizio di riparazione. Il porto turistico è centrato tra tre dei grandi laghi di Muskoka – Rosseau, Muskoka e Joseph – tutte destinazioni estive popolari per i ricchi, con proprietà milionarie affacciate sulle loro rive.

Geordie Newlands, proprietario della SWS Muskoka, che gestisce i porti turistici della zona, ha descritto l’episodio come “scioccante”. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito ma ricostruire il tutto sarà complesso e costoso. “È stato quasi surreale quello che è successo. Nessuno immaginerebbe mai che qualcosa del genere possa succedere… è stato come una finzione”.

L’articolo Viene licenziato, si vendica e sventra un edificio con una scavatrice – Il video sembra essere il primo su Scienze Notizie.