Un sottomarino abbandonato scoperto su una spiaggia del Messico

Il sottomarino è realizzato in materiale in fibra di vetro, è di colore grigio ed è lunga circa dieci metri per una larghezza di un metro.

Il personale della Guardia nazionale, dell’esercito e dell’Agenzia investigativa statale (AEI) del Messico sta analizzando un sottomarino scoperto sulla riva di Playa Grande, nello stato di Oaxaca, dove è stato transennato e protetto. Le autorità si sono trasferite sul posto martedì scorso dopo aver ricevuto una telefonata anonima che le ha avvertite della presenza dell’imbarcazione. Il sottomarino è realizzato in materiale in fibra di vetro, è di colore grigio ed è lungo circa dieci metri e largo un metro. Inoltre, è completamente vuoto e rimarrà in custodia fino a venerdì prossimo, alla conclusione delle relative indagini.

Un sottomarino abbandonato scoperto su una spiaggia del Messico

Non sappiamo chi l’abbia portato e come sia arrivato qui, né ci hanno informato se è stato utilizzato per attività illecite, che saranno determinate dalle corporazioni di polizia“, ​​ha spiegato il presidente municipale di Santiago Astata, Dorian Giovanni Ricárdez Medina, citato dai media locali. Si tratta del quarto semisommergibile sequestrato dalle autorità messicane al largo delle coste di Oaxaca dal 2008, quando venne scoperto un sottomarino simile con all’interno una tonnellata di cocaina. In quel caso i cui quattro membri dell’equipaggio, di origine colombiana, vennero stati arrestati.

L’articolo Un sottomarino abbandonato scoperto su una spiaggia del Messico sembra essere il primo su Scienze Notizie.