Terremoto di 5.7 gradi scuote Creta. Avvertito anche al Sud Italia

L’epicentro del terremoto è stato individuato a 75 chilometri da Heraklion e a 15 da Pyrgos, in mare.

Un terremoto di magnitudo 5,7 è stato registrato questo mercoledì al largo dell’isola greca di Creta, secondo quanto riferito dal Centro sismologico euromediterraneo (CSEM). Il movimento tellurico è avvenuto alle 5:08 (ora UTC) e si è sviluppato ad una profondità di 70,62 chilometri con epicentro a 75 chilometri a sud della città di Heraklion e 15 a sud-sudovest di Pyrgos.

Per l’Istituto Nazionale per la Ricerca in Astronomia e Geofisica dell’Egitto il terremoto è stato avvertito in diverse città del paese e ha stimato la magnitudo in 5,9 gradi della scala Richter. Non si hanno, al momento, segnalazioni di danni a persone o cose. Per fortuna era in mare – ha spiegato il direttore del Greek Geodynamic Institute – . La zona è già stata colpita da altri terremoti in epoche recenti e se si fosse verificata nell’entroterra avremmo avuto molti danni”. La scossa di oggi segue altri due terremoti che hanno colpito la zona, sempre al largo dell’isola di Creta: uno di 5,4 gradi ed ipocentro a 10 chilometri ed epicentro a 45 chilometri dal villaggio di Kasos, l’altro poche ore prima, nella stessa area, di magnitudo 5,2 ed ipocentro di 9 chilometri. Anche in quel caso non si sono registrati danni.

L’articolo Terremoto di 5.7 gradi scuote Creta. Avvertito anche al Sud Italia sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.