Terremoto di 5.7 gradi scuote Creta. Avvertito anche al Sud Italia

L’epicentro del terremoto è stato individuato a 75 chilometri da Heraklion e a 15 da Pyrgos, in mare.

Un terremoto di magnitudo 5,7 è stato registrato questo mercoledì al largo dell’isola greca di Creta, secondo quanto riferito dal Centro sismologico euromediterraneo (CSEM). Il movimento tellurico è avvenuto alle 5:08 (ora UTC) e si è sviluppato ad una profondità di 70,62 chilometri con epicentro a 75 chilometri a sud della città di Heraklion e 15 a sud-sudovest di Pyrgos.

Per l’Istituto Nazionale per la Ricerca in Astronomia e Geofisica dell’Egitto il terremoto è stato avvertito in diverse città del paese e ha stimato la magnitudo in 5,9 gradi della scala Richter. Non si hanno, al momento, segnalazioni di danni a persone o cose. Per fortuna era in mare – ha spiegato il direttore del Greek Geodynamic Institute – . La zona è già stata colpita da altri terremoti in epoche recenti e se si fosse verificata nell’entroterra avremmo avuto molti danni”. La scossa di oggi segue altri due terremoti che hanno colpito la zona, sempre al largo dell’isola di Creta: uno di 5,4 gradi ed ipocentro a 10 chilometri ed epicentro a 45 chilometri dal villaggio di Kasos, l’altro poche ore prima, nella stessa area, di magnitudo 5,2 ed ipocentro di 9 chilometri. Anche in quel caso non si sono registrati danni.

L’articolo Terremoto di 5.7 gradi scuote Creta. Avvertito anche al Sud Italia sembra essere il primo su Scienze Notizie.