L’Oms denuncia: in Ucraina 24 ospedali bombardati, e se il sistema sanitario crolla è una catastrofe

Vaccini anti-tetano, kit traumatologici e per chirurgia di emergenza, ossigeno, insulina, anestetici, kit per trasfusioni, garze, bende, defibrillatori, generatori di corrente elettrica. Ci sono quasi interi ospedali che stanno arrivano in questi giorni in Ucraina, sotto forma di aiuti tanto da parte dell’Organizzazione mondiale della sanità che da associazioni medico-umanitarie. Perché dallo scoppio della guerra […]

I nuovi vaccini contro omicron non convincono

La messa a punto e il probabile prossimo rilascio di nuovi vaccini aggiornati contro la variante omicron sta facendo discutere la comunità scientifica. A svilupparli sono le due case farmaceutiche Pfizer e Moderna, in prima linea nella produzione di vaccini anti Covid-19, che alla fine di gennaio hanno annunciato l’inizio dei primi test su volontari. […]

Un anno di vaccini, i dati Aifa: gli effetti avversi gravi sono rarissimi

I vaccini anti-Covid si confermano sicuri. In Italia, nel primo anno della campagna vaccinale su oltre 108 milioni di dosi somministrate ci sono state quasi 118mila segnalazioni di reazioni avverse sospette. L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha appena pubblicato il primo Rapporto annuale sulla sicurezza dei vaccini anti-Covid. Circa l’84% delle segnalazioni riguardano episodi non […]

Hiv, circola una nuova variante più virulenta

Abbiamo acquisito familiarità, purtroppo, con il termine “variante” negli ultimi mesi, e a oggi per molti è una parola che usiamo soprattutto per identificare diverse versioni del coronavirus. Ma non esiste solo il coronavirus. I virus, specialmente quelli a Rna – ovvero quelli che utilizzano la molecola dell’Rna come materiale genetico – tendono ad accumulare […]

Vaccino anti-covid, servirà una quarta dose?

Presto la maggioranza degli italiani avrà ricevuto la terza dose del vaccino anti Covid-19. Ed è un bene, visto che i dati dell’Istituto superiore di sanità (Iss) certificano che l’iniezione booster porta oltre il 97% l’efficacia nel prevenire la malattia in forma severa. Dopo la terza servirà anche una quarta dose? La risposta più corretta, al momento, è che non si sa.  Alcuni paesi hanno […]

Omicron colpisce meno i polmoni?

Omicron imperversa e qualcuno dice che sia tra i virus più infettivi mai visti. Tuttavia, i primi dati epidemiologici su Covid-19 che permettono di fare un confronto tra la malattia respiratoria provocata dalle diverse varianti (con delta in particolare) sembrano confermare la primissima impressione: per quanto è stato possibile osservare finora, i sintomi dati da […]

Covid-19, quando è meglio fare il tampone

In un momento di revisione delle tempistiche della quarantena dei contatti stretti di positivi a Covid-19 e in vista della corsa ai tamponi per Capodanno e per i nuovi giorni di festa, ricordiamo quando è opportuno e si deve effettuare il test e quando invece farlo è una scelta personale, che include un certo margine […]

Niente quarantena per chi ha avuto la dose booster: nuove regole in Usa e Sudafrica

La variante omicron del coronavirus ha rimescolato le carte in tavola. Molto più contagiosa, ma probabilmente meno pericolosa, omicron sta facendo registrare un numero di casi di Covid-19 quotidianamente in aumento. Insieme ai nuovi positivi crescono anche i contatti che dovranno entrare in quarantena. Tanto che si teme un blocco, anche parziale, di alcune attività a causa dell’isolamento e adesso il Comitato tecnico scientifico […]

Alzheimer, l’Ema boccia il nuovo farmaco Aducanumab

La rivista Science nel suo consueto bilancio di fine anno ha ricordato la vicenda di aducanumab, il primo farmaco specificatamente approvato contro l’Alzheimer, tra le questioni scientifiche più problematiche e meno chiare del 2021. E la decisione dell’Agenzia europea del farmaco (Ema) in merito, appena arrivata, conferma come la storia di questo farmaco continui a […]

Vaccino in gravidanza, la madre trasferisce l’immunità al neonato?

Vaccini contro Sars-cov-2 e gravidanza: dopo le iniziali precauzioni, il numero crescente di prove derivanti dalle vaccinazioni indica che questi sono sicuri e in grado di proteggere anche le donne incinte. Non solo protezione per le future mamme: un team di ricercatori dell’università di New York, ha trovato, in un piccolo numero di neonati, un’elevata quantità di anticorpi anti-coronavirus derivanti dalle madri che si erano sottoposte […]

Perché la variante delta è così trasmissibile

Ormai è assodato: la variante delta di Sars-Cov-2 è diventata predominante in molti paesi del mondo, compresa l’Italia. Ma se fin da subito i numeri hanno indicato chiaramente quanto facilmente si diffondesse, i meccanismi dietro la sua contagiosità non erano stati ancora indagati. Adesso uno studio in pre-print del Centro per la prevenzione e il […]

Coronavirus, mini guida sulle varianti

Il primo giugno scorso, l’Organizzazione mondiale della sanità ha deliberato di cambiare il nome alle varianti di Sars-Cov-2, almeno quello comune (quello scientifico, per esempio B.1.1.7, sarà invece mantenuto), utilizzando le lettere dell’alfabeto greco anziché una regione geografica per evitare scorrettezze e discriminazioni. Al momento, le varianti cui è stata attribuita la nuova nomenclatura sono […]

Si possono combinare vaccini diversi? Cosa dicono i dati

Il vaccino Vaxzevria di AstraZeneca è di nuovo al centro del dibattito. Dopo il drammatico caso di cronaca della 18enne ligure deceduta per trombosi cerebrale nei giorni successivi la vaccinazione con questo farmaco (sebbene ora si parli di una malattia autoimmune pre-esistente), il Comitato tecnico scientifico sta andando verso una nuova stretta. Il punto ora […]

Un gene della calvizie aumenta il rischio di Covid-19?

Lo sappiamo fin dall’inizio della pandemia: sulla base dei dati raccolti finora gli uomini sono più a rischio di sviluppare forme gravi di Covid-19. Le ipotesi formulate per spiegare il fenomeno sono varie ma non c’è ancora alcuna certezza. Oggi un gruppo di ricerca statunitense, guidato da Andy Goren, ha identificato un nuovo meccanismo genetico […]

Come il coronavirus può colpire il cervello

Il coronavirus non infetta il cervello in maniera diretta, cioè non penetra all’interno dell’organo, ma può causare lesioni cerebrali e sintomi neurologici in maniera indiretta. Oggi uno studio della Columbia University Irving Medical Center conferma alcune prove precedenti, di cui abbiamo discusso, sugli effetti del Covid-19 sul cervello, che potrebbero in qualche modo riguardare anche chi soffre di long Covid associato a sintomi come […]

Covid e pelle: le eruzioni cutanee cui prestare più attenzione

Tra la moltitudine di sintomi del coronavirus, tra cui febbre, tosse secca, perdita dell’olfatto e del gusto, mal di testa, dolori muscolari e articolari, ci sono anche le eruzioni cutanee. Segnalate in ritardo rispetto agli altri sintomi, probabilmente perché considerate più rare rispetto alla vastissima sintomatologia della Covid-19, le erezioni cutanee possono insorgere per prime […]