buchi neri buco nero

Giganteschi archi di plasma sono apparsi sul Sole dopo un’eruzione solare

Giganteschi archi di plasma sono apparsi sul Sole dopo un’eruzione solare

Nel pubblicare le immagini, l’astrofotografo Eduardo Schaberger Poupeau, ha spiegato che “questi magnifici filamenti di plasma raggiungevano un’altezza di oltre 100.000 chilometri”. Un fenomeno raro è stato immortalato dall’astrofotografo Eduardo Schaberger Poupeau dopo una forte esplosione avvenuta nella nostra stella alla fine di gennaio: grandi archi di plasma sulla superficie solare. L’esplosione è avvenuta dalla …

Giganteschi archi di plasma sono apparsi sul Sole dopo un’eruzione solare Read More »

Il cosmonauta russo Oleg Kononenko batte il record mondiale di permanenza nello spazio

Il cosmonauta russo Oleg Kononenko batte il record mondiale di permanenza nello spazio

Oleg Kononenko prima del lancio lo scorso settembre. (NASA/GCTC/Andrey Shelepin) Il cosmonauta russo Oleg Kononenko ha appena battuto il record mondiale diventando la persona che ha trascorso più tempo nello spazio. Ad oggi è stato nello spazio per oltre 879 giorni, superando il precedente record di 878 giorni, 11 ore, 29 minuti e 48 secondi …

Il cosmonauta russo Oleg Kononenko batte il record mondiale di permanenza nello spazio Read More »

I time crystal: una nuova forma di materia che sfida il tempo

I time crystal: una nuova forma di materia che sfida il tempo

Quello che sembra una fiamma è in realtà la misurazione del nuovo cristallo del tempo, creando la forma peculiare. (Alex Greilich / TU Dortmund) I cristalli sono disposizioni regolari di atomi che si ripetono nello spazio. Ma cosa succederebbe se avessi una disposizione di particelle che si ripetono nel tempo? Che si uniscono spontaneamente con …

I time crystal: una nuova forma di materia che sfida il tempo Read More »

Una stella esplosa mesi dopo essere stata studiata: la scoperta di SN 2023fyq

Una stella esplosa mesi dopo essere stata studiata: la scoperta di SN 2023fyq

La stella in questione è stata vista diventare sempre più luminosa fino a esplodere. (ESO/M. Kornmesser) È raro catturare una supernova mentre esplode, ed è ancora più raro vedere stelle che esplodono improvvisamente. Questo non ha nulla a che fare con le capacità degli astronomi, ma piuttosto con il fatto che non sappiamo davvero quando …

Una stella esplosa mesi dopo essere stata studiata: la scoperta di SN 2023fyq Read More »

WASP-69b, il pianeta con una coda simile a una cometa

WASP-69b, il pianeta con una coda simile a una cometa

Il gigantesco esopianeta gassoso WASP-69b ha catturato l’attenzione degli astronomi, questa volta a causa della scia di gas dietro di sé, lunga circa sette volte rispetto al raggio del pianeta. Questa coda viene creata man mano che l’atmosfera di WASP-69b viene spazzata via, rendendolo un oggetto celeste affascinante da studiare. Il pianeta, delle dimensioni di …

WASP-69b, il pianeta con una coda simile a una cometa Read More »

Di cosa si nutrirebbe l’umanità se scoppiasse una guerra nucleare?

Di cosa si nutrirebbe l’umanità se scoppiasse una guerra nucleare?

Cosa accadrebbe all’umanità se scoppiasse la prima guerra nucleare, su scala globale, e venissero sganciate dozzine o addirittura centinaia di bombe atomiche? Ciò significherebbe la morte immediata di milioni di persone mentre molte altre svilupperebbero complicazioni dovute alle radiazioni. Molto probabilmente i sopravvissuti avrebbero bisogno di mangiare alghe, il futuro dell’alimentazione umana in caso di …

Di cosa si nutrirebbe l’umanità se scoppiasse una guerra nucleare? Read More »

I buchi neri supermassicci: pasticcio e venti energetici

I buchi neri supermassicci: pasticcio e venti energetici

Rappresentazione artistica della galassia Markarian 817 e del suo buco nero attivo. (ESA (riconoscimento: lavoro svolto da ATG in base a un contratto con ESA)) I buchi neri supermassicci possono certamente essere mangiatori disordinati. Non sono esattamente scarichi che divorano ogni ultima goccia. In realtà, sono più simili a bambini piccoli. Certo, potrebbero essere ingordi …

I buchi neri supermassicci: pasticcio e venti energetici Read More »

L’elicottero Ingenuity della NASA conclude la sua missione con un atterraggio di emergenza

L’elicottero Ingenuity della NASA conclude la sua missione con un atterraggio di emergenza

L’ombra del rotore rotto. (NASA/JPL-Caltech) L’elicottero Ingenuity della NASA ha concluso la sua 72esima missione. L’immagine è stata ora condivisa e sì, non è buona. Il secondo volo si è concluso con un atterraggio di emergenza accidentato, perdendo il contatto con il rover Perseverance quando era ancora a circa 3 metri (10 piedi) da terra. …

L’elicottero Ingenuity della NASA conclude la sua missione con un atterraggio di emergenza Read More »

La controversia sulle exolune: nuove prove mettono in discussione la scoperta

La controversia sulle exolune: nuove prove mettono in discussione la scoperta

Se c’è una exoluna intorno a Kepler-1625 b, potrebbe apparire così. (Dan Durda) La tentativa di rilevare per la prima volta exolune – lune che orbitano pianeti al di fuori del Sistema Solare – è stata messa in discussione alla fine dell’anno scorso quando gli scienziati, utilizzando un nuovo algoritmo di rilevamento, hanno dichiarato di …

La controversia sulle exolune: nuove prove mettono in discussione la scoperta Read More »

Elon Musk’s Neuralink Implants Brain Chip in Human for the First Time

Elon Musk’s Neuralink Implants Brain Chip in Human for the First Time

L’azienda ha utilizzato un robot per impiantare il suo dispositivo nel cervello di una persona. (photosince/Shutterstock.com) In un enorme passo avanti per il controverso progetto Neuralink di Elon Musk, il miliardario della tecnologia ha annunciato ieri che la startup ha impiantato per la prima volta un chip cerebrale su un soggetto umano. Rivelando la notizia …

Elon Musk’s Neuralink Implants Brain Chip in Human for the First Time Read More »

Scroll to Top