Squalo della Groenlandia avvistato a migliaia di chilometri di distanza ai Caraibi

Uno squalo artico è stato avvistato ai Caraibi, lasciando i pescatori sconcertati dalla creatura “insolita”.

Questa specie di squalo di solito vive nelle acque artiche, ma è stata scoperta a migliaia di miglia di distanza, al largo della costa del Belize. Un dottorando nel laboratorio predator ecology and conservation della Florida International University ha fatto la scoperta mentre lavorava con i pescatori locali in Belize. Devanshi Kasana ha dichiarato che lo squalo è apparso alla fine di una delle lenze da pesca. La creatura dall’aspetto antico sembrava essere letargica, eliminando la possibilità che si trattasse di uno squalo tigre. “All’inizio, ero sicuro che fosse qualcos’altro, come uno squalo a sei branchie che sono ben noti dalle acque profonde delle barriere coralline”, ha detto Kasana.”Sapevo che era insolito, e così era per i pescatori, che non avevano mai visto nulla di simile in tutti i loro anni combinati di pesca“.

Kasana ha condiviso la scoperta con il suo consulente, che è il direttore della shark and ray conservation research presso il Mote Marine Laboratory and Aquarium della Florida. Hanno determinato che lo squalo era probabilmente uno squalo della Groenlandia. Ma rimaneva la possibilità che, a causa delle sue dimensioni, la creatura potesse anche essere un ibrido di squalo della Groenlandia e squalo dormiente del Pacifico.

Fonte:

Half-blind arctic shark that can reach 25 feet spotted in the Caribbean as fishermen left puzzled by ‘unusual’ creature – DailyLeakers

L’articolo Squalo della Groenlandia avvistato a migliaia di chilometri di distanza ai Caraibi sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.