Scava nel suo giardino e scopre una pietra risalente 1.600 anni fa con un’antica iscrizione

La scoperta ha sconcerto gli archeologi visto che si conoscono solo 400 iscrizioni in alfabeto ogamico, di cui solo 10 sono state rinvenute nel Regno Unito dove è apparso il pezzo.

Graham Senior, insegnante della città di Coventry (Regno Unito), stava lavorando nel suo giardino nel mezzo della pandemia di Covid-19 nel 2020, quando ha portato alla luce, per caso, una pietra rettangolare di 11 centimetri con un messaggio scolpito 1.600 anni fa nell’antico irlandese, nell’alfabeto ogamico. L’iscrizione è stata interpretata dal Portable Antiquities Scheme, un’istituzione che registra oggetti storici scoperti nel Regno Unito, da Teresa Gilmore, una specialista in reperti del Birmingham Museum and Art Gallery e Katherine Forsyth, dell’Università di Glasgow. Quest’ultima ha confermato il valore della pietra e i versi, scritti in uno stile ogamico antico, risalenti probabilmente ad un periodo compreso tra il IV e il IX secolo.

Scava nel suo giardino e scopre una pietra risalente 1.600 anni fa con un’antica iscrizione

La prima parte dell’incisione si riferisce al nome di una persona, Mael Dumcail, ha precisato mentre la seconda parte non può essere interpretata. La scoperta ha stupito gli archeologi poiché si conoscono solo 400 iscrizioni in alfabeto ogamico, di cui solo 10 sono state trovate in Inghilterra. L’oggetto, donato da Senior all’Herbert Art Gallery and Museum di Coventry, sarà esposto fino ad aprile 2025.

Fonte:

https://www.livescience.com/archaeology/stone-with-1600-year-old-irish-inscription-found-in-english-garden

L’articolo Scava nel suo giardino e scopre una pietra risalente 1.600 anni fa con un’antica iscrizione sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top