Salute: avere incubi frequenti potrebbe essere un segno precoce del morbo di Parkinson

Uno studio suggerisce che gli adulti che hanno frequenti brutti sogni e incubi potrebbero avere maggiori probabilità di sviluppare il morbo di Parkinson.

Gli esperti dell’Università di Birmingham affermano che frequenti brutti sogni potrebbero essere un segnale di avvertimento precoce per lo sviluppo del morbo di Parkinson. L’autrice principale, la dott.ssa Abidemi Otaku, del Center for Human Brain Health dell’università, ha affermato: “Anche se dobbiamo condurre ulteriori ricerche in quest’area, identificare il significato di brutti sogni e incubi potrebbe indicare che le persone che sperimentano cambiamenti nei loro sogni in età avanzata l’età – senza alcun fattore scatenante evidente – dovrebbe consultare un medico“.I sogni angoscianti sono stati a lungo associati alla malattia neurologica, soprattutto tra gli uomini, ma questo è il primo studio a indagare se questi sintomi siano un avvertimento del Parkinson o un sottoprodotto della condizione.Gli studi dimostrano che gli uomini con il Parkinson tendono ad avere sogni più inquietanti rispetto alle donne con la stessa malattia, ma il motivo rimane poco chiaro.

Salute: avere incubi frequenti potrebbe essere un segno precoce del morbo di Parkinson

Monitorando la salute di 3.818 uomini anziani con un funzionamento cerebrale tipico per 12 anni, i ricercatori hanno scoperto che coloro che hanno avuto frequenti incubi avevano il doppio delle probabilità di sviluppare il Parkinson. La maggior parte delle diagnosi si è verificata entro i primi cinque anni dello studio. I risultati suggeriscono che gli anziani potrebbero essere sottoposti a screening per il Parkinson chiedendo loro il contenuto dei loro sogni. I primi interventi potrebbero quindi essere impiegati per aiutare a bloccare la possibile insorgenza di sintomi fisici, come tremori, rigidità e lentezza. Una delle maggiori sfide con il morbo di Parkinson è la diagnosi precoce.Il legame tra sonno e Parkinson è quello che i ricercatori stanno studiando da diversi anni ma ulteriori ricerche aiuteranno gli esperti a capire meglio questo legame.

L’articolo Salute: avere incubi frequenti potrebbe essere un segno precoce del morbo di Parkinson sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.