Regno Unito: scoperta un’antica strada che potrebbe essere stata usata dai costruttori di Stonehenge

Secondo gli esperti, potrebbe essere stato il percorso utilizzato per trasportare le pietre al sito di Stonehenge.

Un’antica strada romana scoperta di recente in Galles potrebbe seguire lo stesso percorso intrapreso dalle persone che trasportavano le pietre usate per le costruzione di Stonehenge. La strada, che attraversa le Preseli Hills nel Pembrokeshire,  rivela anche che i romani si avventurarono nel paese più in profondità di quanto si pensasse. L’archeologo  dell’Università di Oxford Mark Merrony ha scoperto per la prima volta sezioni della strada di 6,8 miglia (11 km) sepolte nella torba o affondate nel terreno ed afferma : “Questo è un antico percorso che era in uso nel periodo romano. Probabilmente fu migliorato dai romani, ma probabilmente era in uso nella preistoria. Se era in uso nella preistoria, allora potrebbe essere lo stesso percorso utilizzato durante il trasporto delle pietre fino a Stonehenge”.

Regno Unito: scoperta un’antica strada che potrebbe essere stata usata dai costruttori di Stonehenge.

Il team dopo la scoperta ha ipotizzato che le pietre potrebbero essere state spostate durante la migrazione degli antichi abitanti della regione di Preseli. Questi uomini avrebbero portato con sè anche i loro monumenti, come segno dell’ identità ancestrale, e li avrebbero rieretti a Stonehenge, a 175 miglia di distanza.

L’articolo Regno Unito: scoperta un’antica strada che potrebbe essere stata usata dai costruttori di Stonehenge sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.