Regno Unito: scoperta un’antica Bibbia in miniatura nella biblioteca di Leeds

Le sue origini sono sconosciute ma era tra le migliaia di oggetti riscoperti alla Leeds City Library durante la pandemia.

Una piccola Bibbia che può essere letta solo con una lente d’ingrandimento è tra migliaia di misteriosi tesori riscoperti in una biblioteca di Leeds durante il lockdown. Si tratta di una replica in miniatura del 1911 della “Bibbia incatenata” del 16 ° secolo che contiene sia l’Antico che il Nuovo Testamento stampati su 876 pagine. I bibliotecari hanno detto che le origini della Bibbia, che misura 1,9 pollici (50 mm) per 1,3 pollici (35 mm), sono un mistero.

Regno Unito: scoperta un’antica Bibbia in miniatura nella biblioteca di Leeds.

Rhian Isaac il bibliotecario dichiara :”Non lo sappiamo da dove provenga. È un mistero, davvero. Molti oggetti della nostra collezione sono stati acquistati nel tempo o potrebbero essere stati donati. Abbiamo lavorato molto durante il lockdown sulla catalogazione dei nostri libri rari e delle collezioni speciali. Prima di allora, quasi nessuno di questi libri era mai stato visto da nessuno o mai stato trovato, davvero.” Isaac ha detto che le origini della Bibbia sono un mistero perché è riemersa solo quando il personale della biblioteca ha deciso di fare un sondaggio completo durante il blocco Covid. Più di 3.000 nuovi articoli sono stati catalogati, tra cui alcuni risalenti al 15 ° secolo.

L’articolo Regno Unito: scoperta un’antica Bibbia in miniatura nella biblioteca di Leeds sembra essere il primo su Scienze Notizie.