Registrate orche che predano un grande squalo bianco. É la prima volta

Il filmato delle orche che uccidono un grande squalo bianco, catturato durante le riprese della “Settimana dello squalo” di Discovery, rappresenta la prima “prova diretta” a sostegno delle teorie degli scienziati secondo i quali questi animali migrano dai loro habitat abituali anche perché le orche assassine li predano. Il video, che è stato registrato da un drone all’inizio di quest’anno e sarà trasmesso giovedì, mostra tre orche a Mosselbaai, in Sud Africa, un noto luogo di ritrovo per i grandi squali bianchi. Le immagini mostrano come un’orca affiora in superficie con lo squalo morto tra i denti e poi lo morde nella zona del fegato, dopodiché l’acqua inizia a macchiarsi di sangue.

Probabilmente è uno dei più bei pezzi di storia naturale mai catturati“, ha detto al Daily Beast Alison Towner, scienziata sudafricana che ha trascorso 15 anni a studiare i movimenti degli squali bianchi e ha recentemente pubblicato uno studio sulla loro scomparsa. orche. “Abbiamo tutte le prove che le orche assassine sono responsabili della morte dei grandi squali bianchi”, ha spiegato Towner, aggiungendo che “questo è il primo filmato al mondo di orche assassine che predano un grande squalo bianco“.

L’articolo Registrate orche che predano un grande squalo bianco. É la prima volta sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.