Qual è il browser più vulnerabile? La ricerca

Uno studio ha rilevato 303 falle di sicurezza nel browser di Google finora quest’anno e 3.159 dalla sua creazione.

Il browser web più popolare al mondo, Google Chrome, guida la “classifica” dei browser con il maggior numero di vulnerabilità di sicurezza, secondo uno studio pubblicato questa settimana da Atlas VPN. Secondo il rapporto, basato sul database di vulnerabilità VulDB, dal 1 gennaio al 5 ottobre sono state scoperte ben 303 falle di sicurezza in Chrome. Al secondo posto c’è Mozilla Firefox, con 117, seguito da Microsoft Edge, con 103. Allo stesso modo, il “software” di Google ha accumulato 3.159 vulnerabilità nel corso della sua storia. Seguono Firefox, con 2.361, e Safari, con 1.139. Microsoft Edge ha avuto 806 problemi nel corso della sua storia e Opera, 344.

Qual è il browser più vulnerabile? La ricerca

Nel frattempo, il browser di Apple Safari ha registrato uno dei numeri più bassi degli ultimi anni, con 26 arresti anomali documentati finora nel 2022. La sicurezza dei browser è fondamentale in quanto raccolgono un’ampia gamma di dati sensibili degli utenti, dalle password degli account online ai dettagli delle carte di credito. Nonostante ciò, di tutti i prodotti software, i browser sono i più colpiti da falle di sicurezza.

L’articolo Qual è il browser più vulnerabile? La ricerca sembra essere il primo su Scienze Notizie.