Prenditi cura dei tuoi genitori: nessuno ti amerà come loro

Se c’è una cosa che imparerai nel corso della tua vita, è che nonostante gli errori commessi, i chilometri percorsi, la lontananza, le discussioni e le incomprensioni, i tuoi genitori saranno sempre lì, in quell’unico posto dove saprai di poter tornare. Nonostante tutti, nonostante tutto.

La consapevolezza di quella porta di casa sempre aperta sarà una costante nella tua vita, anche quando il pensiero di tornare ti farà rabbrividire, anche quando una giovane e ribelle te, non vedrà l’ora di lasciare quelle quattro mura per andare alla scoperta del mondo.

Perché in quel momento tutte quelle attenzioni, le telefonate e le raccomandazioni ti staranno strette. Così spiccherai il volo senza preoccuparti di cosa lascerai dietro di te, dei tuoi genitori. Perché in fondo è così che la vita. Tu lo scoprirai, ma loro lo sapranno prima di te. E tratterranno le lacrime e la tristezza prima di salutarti per non farti pesare le tue decisioni.

Poi, però, quella strada che percorrerai a tutta velocità inizierà a trasformarsi una serie di tornanti e curve pericolose e al posto della vista mare che tanto desideravi, appariranno baratri e i burroni. E ci finirai dentro. Ma anche quando non avrai più niente, avrai loro. E ti basterà semplicemente voltarti indietro, tra il caos e il disordine dei tuoi giorni sfocati, per ritrovare loro, e quei contorni nitidi e precisi che disegnano il profilo dei tuoi genitori. Che sono esattamente lì, dove li avevi lasciati.

Intenti nelle solite faccende quotidiane, in quei battibecchi tra marito e moglie che ormai conosci bene. Come se il tempo non si fosse mai fermato, in attesa del tuo ritorno. Sarà allora che capirai che sarà sempre così. Anche quando le rughe solcheranno completamente il loro volto, e quegli occhi pieni di vita saranno un po’ più spenti a causa della fatica e della stanchezza degli anni che passano. Lo capitai, che anche le ultime energie che avranno, le spenderanno per te.

E sarà a quel punto che dovrai chiedergli di smetterla di preoccuparsi per te, perché sarai tu a prendermi cura di loro. Lo farai perché ti hanno insegnato la vita e l’amore. Lo farai perché nessuno ti ama come mamma e papà.