Perché dare pane alle anatre è passato di moda

Perché dare pane alle anatre è passato di moda
Andare al parco per dare da mangiare alle anatre potrebbe essere un passatempo dell’infanzia, ma potrebbe il tuo giro mattutino fare più danni di quanto tu abbia realizzato? (ANATOLY Foto/Shutterstock)

Okay, tutti siamo stati lì con la busta di plastica e le croste salvate per una passeggiata nel parco nel fine settimana per dare da mangiare alle anatre. Che tu stia cercando di intrattenere un bambino arrabbiato o semplicemente vuoi salutare la popolazione locale di uccelli, elenchiamo perché dare pane alle anatre è così passato di moda (o negli ultimi cinque anni) e cosa puoi dare a quei germani affamati al parco al suo posto.

Cosa c’è di sbagliato nel pane?

Come senza dubbio ci dirà la sezione dei commenti di questo articolo, le persone hanno sempre dato pane alle anatre nel parco. Ma solo perché qualcosa è tradizionale non significa che sia la cosa giusta da fare. Ci sono diverse ragioni per cui il pane non è ideale, vediamole.

Prima di tutto, il pane ha scarso valore nutrizionale per un’anatra, è praticamente cibo spazzatura e le anatre hanno bisogno di una dieta varia per essere sane. Come nota il Canal and River Trust del Regno Unito, riempirsi di pane può farle sentire sazie, il che significa che non cercano altri cibi con un contenuto nutrizionale maggiore, il che può portare a malnutrizione. Questo è particolarmente pericoloso per i piccoli anatroccoli, dove una dipendenza eccessiva dal cibo umano potrebbe persino impedire ai giovani animali di imparare a

“Anche se le anatre e i cigni possono digerire tutti i tipi di pane, troppo può farli sentire sazi senza fornire loro tutte le importanti vitamine, minerali e nutrienti di cui hanno bisogno”, ha dichiarato un portavoce della Royal Society for the Protection of Birds (RSPB) in una dichiarazione a BBC News.

Un altro grande problema del pane è che galleggia sulla superficie dell’acqua e, se non viene mangiato, questi pezzi inzuppati diventano un terreno di coltura per batteri e funghi che contribuiscono all’aumento delle alghe nello stagno o nel lago, che possono diffondersi e essere pericolose per altre specie.

Inoltre, il pane non mangiato può attirare anche altri animali come i ratti, che possono diffondere malattie. Se gli uccelli vengono regolarmente alimentati nella stessa area, può portare a una concentrazione elevata di feci animali, diffondendo nuovamente batteri e risultando in generale sgradevole.

Cosa dovremmo dare da mangiare alle anatre al posto del pane?

È importante capire che le anatre non stanno morendo di fame senza di te. Le anatre sono onnivore, si nutrono di tutto, dalle alghe dei laghi ai vermi, dalle bacche agli insetti piccoli. Se vuoi comunque dar loro da mangiare, probabilmente hai già a casa una varietà di snack adatti alle anatre nella dispensa o persino nel congelatore.

“Incoraggiamo le persone a usare cose come mais dolce, fiocchi d’avena e piselli scongelati, oltre a semi per uccelli”, dice la RSPB.

Altri snack salutari includono semi, riso, qualsiasi tipo di lattuga come iceberg o rucola, bucce di verdure, uva e carote. Tieni presente che le anatre non masticano il cibo, lo ingoiano semplicemente, quindi qualsiasi cibo che dai loro dovrebbe essere spezzato in pezzi piccoli.

Per tutti i mezzi, vai al parco e dai da mangiare ai nostri amici piumati – la ricerca ha suggerito che osservare gli uccelli è benefico per la salute mentale – ma porta loro un trattamento nutriente invece delle estremità del tuo pane.

L’articolo Perché dare pane alle anatre è passato di moda sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top