Passo del Tonale: ritrovata una fossa comune con scheletri di 12 soldati austriaci della Prima Guerra Mondiale [Video]

passo del tonale-soldati
Fonte: Twitter/@abollis

La Provincia autonoma di Trento ha diramato un comunicato eccezionale nei giorni scorsi nel quale annunciava che l’Ufficio beni archeologici della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento, in accordo con il Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti del Ministero della Difesa che ha la competenza esclusiva del recupero di resti umani appartenenti a soldati, ha recuperato sul Passo del Tonale i resti di 12 soldati austroungarici sepolti in una fossa comune. Questo grazie alle indicazioni di Sergio Boem, nipote di Ubaldo Ingravalle, ufficiale del battaglione Valcamonica durante la Grande Guerra che aveva trascritto fatti e luoghi sul suo diario, ereditato dal nipote.

Nei pressi degli scheletri erano presenti anche   elementi dell’equipaggiamento personale dei militari come ramponi, scarponi, custodie di maschere antigas e altri oggetti tra cui tre contenitori in lamina nei quali erano conservati, purtroppo malamente e ormai illeggibili, i fogli matricolari cartacei; poco probabile dunque che grazie ad essi si possa risalire all’identità dei caduti. In ogni caso dopo lo studio bio-antropologico a cura del professor Daniel Gaudio dell’Università di Durham in Gran Bretagna i resti verranno restituiti a Onorcaduti che, in accordo con la Croce Nera austriaca, li destinerà al cimitero militare ritenuto più adatto.

Un ringraziamento particolare a Sergio Boem che tanto ha insistito affinché le memorie del nonno fossero prese in considerazione; ha infatti commentato, come riportano alcuni media: “Erano proprio lì, lo sapevamo che quella nota non poteva essere stata scritta invano. La stanchezza e l’orrore dopo quella giornata di combattimenti, doveva essere molta eppure, il nonno volle segnalare personalmente quella frettolosa sepoltura… non lo aveva mai fatto prima. Sono per ora 12 ma attendiamo decisioni dalla Soprintendenza di Brescia e Cremona”.

L’articolo Passo del Tonale: ritrovata una fossa comune con scheletri di 12 soldati austriaci della Prima Guerra Mondiale [Video] sembra essere il primo su Scienze Notizie.