Orangutan di Sumatra cura ferita con pianta medicinale

Orangutan di Sumatra cura ferita con pianta medicinale
Rakus ha subito una brutta ferita alla guancia, probabilmente in una lotta per la dominanza, ma fortunatamente sapeva come evitare che si infettasse. (Armi)

Un orangutan selvatico di Sumatra ha sorpreso gli studiosi masticando le foglie della pianta Akar Kuning e applicando il succo su una ferita sulla guancia, un comportamento mai osservato prima. Il processo è durato sette minuti, durante i quali la ferita è stata completamente coperta, dimostrando un’intenzionalità nell’azione. L’orangutan ha continuato a masticare le foglie per altri trenta minuti, e la ferita ha guarito senza complicazioni. Questo episodio rappresenta un caso unico di un animale che applica deliberatamente una pianta su una ferita, un comportamento di cura che di solito si osserva solo nell’uomo.

Il protagonista di questa storia è Rakus, un maschio di orangutan che vive nel Parco Nazionale di Gunung Leuser, conosciuto dagli studiosi che lo osservano. La dottoressa Isabelle Laumer e il suo team hanno notato Rakus con una ferita sulla guancia destra nel giugno 2022. Tre giorni dopo, lo hanno visto masticare le foglie di Akur Kuning (Fibraurea tinctoria) e applicarle esclusivamente sulla ferita. Questa pianta è utilizzata nella medicina tradizionale sumatrana per diverse patologie, tra cui malaria, dissenteria e diabete, e si dice abbia anche proprietà anti-cancro.

Nonostante non sia stato possibile osservare come Rakus si sia procurato la ferita, si sono uditi rumori di uno scontro tra maschi adulti nella zona il giorno presunto dell’incidente. Le lotte tra gli orangutan sono rare in quel parco, ma la mancanza di un maschio dominante potrebbe aver spinto Rakus a cercare di imporsi. Dopo aver applicato le foglie di Akar Kuning, Rakus ha riposato più del solito fino a completa guarigione della ferita, avvenuta in tre settimane.

Gli orangutan sembrano essere degli esperti utilizzatori di piante medicinali. Alcuni studi riportano che femmine di orangutan di Borneo masticano le foglie della pianta Dracaena cantleyi per trattare dolori muscolari e ossei. Ipotesi suggeriscono che Rakus potrebbe aver applicato l’Akar Kuning per il sollievo dal dolore o per proteggere la ferita dalle infezioni, seguendo un istinto ancestrale condiviso con l’umanità.

Sebbene l’Akar Kuning sia ampiamente utilizzato in Asia sud-orientale per le sue presunte proprietà medicinali, il suo potenziale non è ancora stato riconosciuto a livello globale. Questo straordinario comportamento di cura degli orangutan potrebbe aprire nuove prospettive sulla conoscenza delle piante medicinali e delle loro applicazioni nel regno animale. Lo studio su Rakus è stato pubblicato in open access sulla rivista Scientific Reports.

Grazie alla sua conoscenza delle piante medicinali, Rakus era completamente guarito tre settimane dopo il trattamento.
Grazie alla sua conoscenza delle piante medicinali, Rakus era completamente guarito tre settimane dopo il trattamento.
Safruddin

Links:

L’articolo Orangutan di Sumatra cura ferita con pianta medicinale sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top