One Za’abeel: Il grattacielo a sbalzo più lungo del mondo

One Za’abeel: Il grattacielo a sbalzo più lungo del mondo
Un’immagine dell’artista del One Za’abeel prima della sua costruzione. (SIRO/Kerzner International)

One Za’abeel, un grattacielo gemello che adorna lo skyline frenetico di Dubai, è destinato a diventare il più lungo edificio a sbalzo del mondo. In termini semplici, un sbalzo è una struttura che si estende orizzontalmente oltre il suo supporto verticale, creando una sezione sporgente senza la necessità di colonne o supporti, apparentemente sfidando la gravità.

One Za’abeel è composto da due torri: una torre commerciale alta 300 metri (984 piedi) con 68 piani e una torre residenziale adiacente alta 235 metri (770 piedi) con 59 piani.

La sua caratteristica distintiva è una struttura lunga 230 metri (754 piedi) che collega le due torri, sospesa orizzontalmente a 100 metri (328 piedi) sopra il livello del suolo. 

Secondo il sito web del complesso, la struttura sta “attualmente cercando di battere il record per il titolo di Guinness World Records per l’edificio a sbalzo più lungo del mondo”.

Secondo il Guinness dei Primati, il grattacielo a sbalzo più alto è il Central Park Tower di New York, un grattacielo residenziale alto 472 metri (1.550 piedi) con una sezione a sbalzo che si estende per 8,5 metri (228 piedi). Sebbene l’altezza totale di One Za’abeel sia inferiore, la sua sezione a sbalzo è significativamente più lunga, sporgendo per ben 66 metri (216 piedi). 

I proprietari di casa e gli inquilini hanno iniziato a trasferirsi nel complesso polifunzionale alla fine del 2023.
Arnold O. A. Pinto/Shutterstock.com

In totale, One Za’abeel contiene 26.000 metri quadrati (279.861 piedi quadrati) di spazi ufficio “premium”, un hotel SIRO, decine di appartamenti serviti e 264 unità residenziali “ultra lussuose”. I proprietari di casa e gli inquilini hanno iniziato a trasferirsi nel complesso polifunzionale alla fine del 2023. 

Oltre a collegare i due grattacieli, il “ponte celeste” a sbalzo contiene otto ristoranti di lusso e la piscina a sfioro più lunga del United Arab Emirates (UAE).

Costruire il “collegamento” orizzontale è stato un audace capolavoro di ingegneria. La posa della prima pietra di One Za’abeel è avvenuta nel settembre 2017, mentre le torri hanno iniziato ad essere erette nel 2019. La struttura a sbalzo di 8.500 tonnellate è stata sollevata e posizionata nel settembre 2020 in uno dei sollevamenti singoli più pesanti della regione e ora pesa fino a 23.000 tonnellate.

“Il processo di sollevamento è stato incredibile. Il sollevamento iniziale il 18 agosto [2020] è stato di soli 10 centimetri [3,9 pollici] per verificare l’allungamento dei cavi e la reazione dell’edificio allo sforzo… Un ulteriore sollevamento di 1 metro [3,2 piedi] è avvenuto una settimana dopo, seguito dall’evento principale, tre giorni dopo – il sollevamento finale di 100 metri [328 piedi] nel posto”, ha detto il dott. Fadi Jabri, un dirigente di Nikken Sekkei, lo studio giapponese che ha contribuito a progettare la struttura, secondo Arab News.

L’articolo One Za’abeel: Il grattacielo a sbalzo più lungo del mondo sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top