Misteriose uova “aliene” scatenano il panico tra i residenti in Oklahoma

I residenti dell’Oklahoma hanno trovato un misterioso “uovo” duro appeso alle radici degli alberi nel lago, ma gli scienziati stanno ora calmando la gente del posto.

Queste creature hanno trovato lo spazio e l’ambiente giusto, quindi è probabile che saranno molto in giro quest’estate. La gente del posto in Oklahoma ha scoperto grandi sacche gelatinose con un esterno duro che pendevano dalle radici degli alberi; pensarono subito che la risposta fosse extraterrestre . O almeno non una buona notizia. Ma gli scienziati, rassicurando il pubblico, hanno detto che gli abitanti della zona hanno avuto una sorpresa rara: la possibilità di intravedere il sistema riproduttivo di un antico animale che esisteva da prima dei dinosauri . Immediatamente, la gente del posto lo ha pubblicato online e gli spettatori hanno iniziato a commentare le uova dall’aspetto extraterrestre. Ma gli scienziati dicono che le creature erano semplici briozoi, invertebrati che vivono in colonie . Esistono da centinaia di milioni di anni, prima che i primi dinosauri vagassero per il pianeta. Gli animali potrebbero effettivamente essere una buona notizia per il lago.

Misteriose uova “aliene” scatenano il panico tra i residenti in Oklahoma

I briozoi si clonano in grandi masse per filtrare minuscole particelle dall’acqua per il cibo, ripulendo il lago. Le creature normalmente risiedono in stagni e laghi. Questa volta è stato trovato nel bacino idrico di McGee Creek, situato sul bordo sud-ovest della catena montuosa di Ouachita. I grumi di briozoi non sono affatto un uovo o solo un animale. Formano questo guscio duro poiché sono centinaia di creature unite insieme. I baccelli, noti come zooidi, sono lunghi ciascuno una frazione di millimetro. Sono privi di sistema respiratorio o circolatorio, ma il sistema nervoso centrale consente all’animale di rispondere agli stimoli.

L’articolo Misteriose uova “aliene” scatenano il panico tra i residenti in Oklahoma sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top