Meteora illumina il cielo tra la Corsica e la Toscana

È stata avvistata fino in Lombardia.

Una meteora molto luminosa ha solcato il cielo tra le Corsica e le Toscana nella notte del 2 febbraio, venendo avvistata anche in Lazio e perfino in Lombardia. Il suo passaggio, avvenuto verso le 3:31, è stato ripreso da sette telecamere della rete Prisma (Prima Rete per la Sorveglianza sistematica di Meteore e Atmosfera) dell’INAF.

L’oggetto spaziale, spiegano gli esperti di Prisma, ha attraversato il cielo in direzione sud-est nell’area dell’arcipelago toscano. È apparso al largo della Corsica a più di 80 chilometri di quota ed una velocità di oltre i 14 chilometri al secondo. Ben cinque frammentazioni hanno accompagnato il corpo celeste che si è spento a circa venti chilometri a sud-sud-est dell’Isola di Montecristo, a 40 chilometri di quota. Il passaggio è stato registrato da sette camere di Prisma: quelle toscane di Piombino, Elba, Chianti, Montelupo Fiorentino e Navacchio, quella nel Lazio di Monteromano e di Cecima nel pavese.

L’articolo Meteora illumina il cielo tra la Corsica e la Toscana sembra essere il primo su Scienze Notizie.