Maltempo Calabria: voragine a Isola Capo Rizzuto, Crotone sommersa da alluvione lampo

Un violento temporale V-shaped ha sommerso la città di Crotone, disagi anche a Cirò Marina, Torre Melissa e Strongoli.

L’ondata di forte maltempo prevista nelle ore scorse non si è fatta attendere sulle regioni meridionali. Davvero drammatica sul versante jonico della Calabria con piogge che hanno letteralmente messo in ginocchio il crotonese, interessato da un’intensa alluvione nelle ore notturne. Precipitazioni forti e persistenti hanno provocato allagamenti e anche frane in diverse aree della provincia. Nel comune di Isola Capo Rizzuto, sempre in provincia di Crotone, la pioggia ha provocato la formazione di una voragine di grandi dimensioni sull’asfalto, senza gravi conseguenze per le persone. Problemi alla circolazione sulla Statale Ionica 106, per la caduta di una frana tra i comuni di Torre Melissa e Strongoli. La Stradale, immediata accorsa sul luogo dell’incidente, ha provveduto a soccorrere alcuni automobilisti rimasti intrappolati nelle loro auto. Intanto il ciclone nel basso Tirreno sta continuando a portare forti piogge e persistenti sul litorale ionico, tra Puglia, Basilicata e Calabria.

Maltempo Calabria: voragine a Isola Capo Rizzuto, Crotone sommersa da alluvione lampo

Crotone, in particolare, è stata interessata da un temporale V-shaped auto-rigenerante, con una vera e propria alluvione lampo. Non si contano le auto sommerse dall’acqua mentre le strade risultano totalmente paralizzate. Con il termine temporali V-shaped si intende un particolare sistema temporalesco con una caratteristica forma a “V”, di solito a mesoscala, di tipo lineare. Si tratta di formazioni che, passando su un mare mite, sono in grado di assumere carattere autorigenerante e presentare, al proprio interno, elementi supercellulari e fenomeni vorticosi.

L’articolo Maltempo Calabria: voragine a Isola Capo Rizzuto, Crotone sommersa da alluvione lampo sembra essere il primo su Scienze Notizie.