L’Uruguay segnala il primo caso di encefalite equina nell’uomo

L’Uruguay ha segnalato il suo primo e finora unico caso umano di encefalite equina, ha riferito martedì in una nota il Ministero della Sanità Pubblica.

Si legge nel testo: “Il Ministero dell’allevamento, dell’agricoltura e della pesca (MGAP) conferma che il virus circola in diverse specie animali in diversi settori, quindi si prevedono alcuni casi di malattia umana, come è accaduto in altri paesi”. Il caso è stato diagnosticato in Argentina lo scorso dicembre.

L’Uruguay segnala il primo caso di encefalite equina nell’uomo

L’Observer rileva che solo lo 0,21% degli oltre 400.000 cavalli nel paese sudamericano sono risultati positivi all’encefalomielite equina e afferma che la trasmissione dell’infezione da encefalite equina all’uomo “è dovuta alle zanzare”. , il che significa che devono essere adottate misure di mitigazione del rischio, come l’eliminazione di potenziali siti di gemellaggio.

L’articolo L’Uruguay segnala il primo caso di encefalite equina nell’uomo sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top