L’uragano Sam minaccia i Caraibi: è già di categoria 4

La tempesta ha raggiunto venti massimi sostenuti di oltre 230 chilometri all’ora.

L’uragano Sam continua a far paura alle coste dei Caraibi, verso le quali si dirige sempre più minaccioso. Secondo i dati della National Hurricane Center degli Stati Uniti, la formazione si è ulteriormente rafforzata nelle ultime ore per diventare una tempesta di categoria 4 sulla scala Saffir-Simpson. Descrivendo l’uragano come “piccolo ma feroce” l’agenzia ha osservato come abbia raggiunto venti di oltre 230 chilometri all’ora.

L’uragano Sam minaccia i Caraibi: è già di categoria 4

Secondo i meteorologi rimarrà un uragano ad alta intensità per i prossimi giorni mentre si sposterà a nord-ovest attraverso l’Atlantico. L’ultimo rapporto indica che Sam si trova a circa 1.365 chilometri a est delle Isole Sottovento dove viaggia ad una velocità, sempre maggiore, di circa 11 chilometri all’ora. Le prime ad essere colpite saranno le Piccole Antille all’inizio di questa settimana. Sebbene finora non sia stato emesso alcun avviso di potenziali pericoli, le proiezioni hanno mostrato come potrebbe rappresentare una seria minaccia per la costa caraibica degli Stati Uniti. Nel frattempo, oltre a Sam, il NHC sta monitorando altri tre sistemi attualmente attivi nell’Atlantico.

L’articolo L’uragano Sam minaccia i Caraibi: è già di categoria 4 sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.