Le Parole più Lunghe del Mondo: Dalla Chimica alla Linguistica

Le Parole più Lunghe del Mondo: Dalla Chimica alla Linguistica
Nessuna di queste parole entrerebbe nemmeno su una tavola da Scrabble. (Max Kleinen/Unsplash)

La parola più lunga nella lingua inglese è spesso considerata antidisestablishmentarianism, un termine che si oppone al ritiro del sostegno statale o al riconoscimento da parte di una chiesa stabilita. Con 28 lettere e 12 sillabe, è certamente un termine impegnativo, ma non è il più lungo in assoluto. Esplorando il vasto lessico inglese, è possibile trovare parole ancora più lunghe, come quella che richiede tre ore per essere pronunciata. Si dice che la parola più lunga in inglese contenga 189.819 lettere, iniziando con methionyl e terminando con …isoleucine. Questa parola è il nome chimico completo della Titina, la più grande proteina conosciuta, composta da oltre 34.000 amminoacidi. Questa lunghezza eccezionale è dovuta al fatto che elenca tutti gli amminoacidi che compongono la proteina.

Nonostante la sua estensione, la parola non è comunemente considerata una parola nel senso tradizionale, poiché la maggior parte dei lessicografi la classifica come una formula verbale. Un’altra parola lunga e dibattuta è pneumonoultramicroscopicsilicovolcanoconiosis, una parola di 45 lettere che si riferisce a una malattia polmonare causata dall’inalazione di particelle di silice da un’eruzione vulcanica. Alcuni ritengono che questa parola sia stata creata artificialmente per fini recordistici.

Al di là dell’inglese, molte altre lingue presentano parole estremamente lunghe. Ad esempio, in tedesco, le parole composte sono famose per la loro lunghezza. La parola più lunga della Germania, Rindfleischetikettierungsüberwachungsaufgabenübertragungsgesetz, con 63 lettere, descriveva una legge sulla carne bovina durante la crisi dell’encefalopatia spongiforme bovina. Oggi, la parola più lunga in un dizionario tedesco è Kraftfahrzeughaftpflichtversicherung, relativa all’assicurazione auto.

Secondo il Guinness dei Primati, la parola più lunga al mondo è composta da 195 caratteri sanscriti, traslitterati in 428 lettere dell’alfabeto latino. Utilizzata per descrivere una regione in India, questa parola è un esempio della diversità linguistica e della capacità delle lingue di creare termini estremamente lunghi.

Links:

L’articolo Le Parole più Lunghe del Mondo: Dalla Chimica alla Linguistica sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top