La nascita di un cucciolo di ippopotamo pigmeo non fa perdere le speranze

L’ippopotamo pigmeo è una specie più piccola rispetto al comune ippopotamo, ed è considerato purtroppo a rischio estinzione, visto che in natura ne restano solo qualche migliaio. Il fatto che sia un cucciolo maschio è un ulteriore buona notizia, in quanto le femmine risultano una maggioranza e questo ostacola la riproduzione delle specie. Il personale del parco zoologico dell’Attica di Atene ha informato che la nascita è avvenuta lo scorso 19 febbraio. Il cucciolo di 7 chili, per i primi mesi resterà con la madre per poi essere lasciato in autonomia. Gli ippopotami pigmei sono considerati “in pericolo critico” sulla Lista Rossa delle Specie Minacciate della IUCN. La deforestazione, la caccia e la perdita dell’habitat sono le principali minacce che affrontano.

La nascita di un cucciolo di ippopotamo pigmeo non fa perdere le speranze

Poiché gli ippopotami pigmei sono una specie molto rara e minacciata, è importante adottare misure di conservazione per proteggerli e preservare il loro habitat naturale. La riproduzione in cattività aiuta la conservazione di questa specie. Gli ippopotami pigmei sono infatti inseriti nel progetto Eep dell’associazione europea degli zoo e degli acquari ( organizzazione che si occupa della salvaguardia delle specie minacciate).

L’articolo La nascita di un cucciolo di ippopotamo pigmeo non fa perdere le speranze sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top