La begonia più alta del mondo

L’hanno scovata in Tibet, nella contea di Mêdog, che di begonie è ricca. Questa però è speciale: rispetto alle centinaia di specie note infatti spicca, letteralmente, per dimensioni: può raggiungere gli oltre tre metri di altezza e i due di larghezza. Abbastanza da farle valere il nome di Begonia gigantica, e di guadagnarsi il titolo di pianta del genere più grande in Asia, ma anche al mondo, assicurano i ricercatori che la presentano su PhytoKeys e che ne hanno chiesto l’inclusione nei Guinness World Records.

Daike Tian con l’esemplare da record di Begonia gigantica (Foto: Qing-Gong Mao CCBY)

La gigantica, raccontano i loro scopritori, si trova ad altitudini comprese tra i 450 e i 1400 metri, lungo i fiumi, nei pendi delle foreste. Ma non ne esistono tante di queste begonie da record: forse appena un migliaio e non più di cinque popolazioni, almeno nelle aree esaminate. Per questo a oggi Begonia gigantica è stata classificata come specie a rischio di estinzione. Se non se ne troveranno altri di esemplari l’unico modo di ammirarla sarà negli erbari, come avvenuto al Chinese begonia show dello Shanghai Chenshan Botanical Garden.

Begonia gigantica (Foto: Daike Tian CC BY)

Riferimenti: PhytoKeys

L’articolo La begonia più alta del mondo sembra essere il primo su Galileo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.