Il Rondone: Il Campione di Resistenza nel Regno degli Uccelli Migratori

Il Rondone: Il Campione di Resistenza nel Regno degli Uccelli Migratori
Questi uccelli rendono i miei tentativi di fare un set di alzate laterali assolutamente amatoriali. (Dilomski/Shutterstock.com)

Il comune rondone è un vero campione di resistenza nel regno degli uccelli migratori. Mentre molti di noi diventano irrequieti dopo poche ore di volo, questi piccoli uccelli sono in grado di rimanere in aria per 10 mesi di fila senza mai atterrare. Questo straordinario comportamento è stato confermato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Lund in Svezia solo nel 2016, sebbene l’ornitologo gallese Ronald Lockley avesse avanzato l’ipotesi già negli anni ’70.

Per studiare da vicino i rondoni, i ricercatori hanno seguito 13 di questi uccelli durante le loro migrazioni dalla Svezia al sud del Sahara e ritorno. Utilizzando piccoli data logger con accelerometri e sensori di luce, hanno scoperto che i rondoni trascorrono più del 99,5% del loro tempo in volo. Anche durante la nidificazione, gli uccelli atterrano solo per due mesi all’anno.

Uno degli aspetti più interessanti emersi dalla ricerca è che alcuni rondoni hanno trascorso l’intero periodo di 10 mesi della loro migrazione senza mai posarsi. Questo risultato è ancora più impressionante se si considera che questi uccelli pesano solo circa 40 grammi. Secondo gli studiosi, le differenze nel comportamento di volo potrebbero essere legate alle piume delle ali: i rondoni che rimangono in aria per lunghi periodi hanno mutato e acquisito nuove piume di volo.

Un Rondone comune è mostrato con un registro di microdati.
Lo studio dell’autore Anders Hedenström ha descritto i piccoli registri di dati come piccoli zaini .
A. Hedenström

Ma come fanno i rondoni a rimanere in aria così a lungo? Grazie alla loro forma corporea aerodinamica e alle ali lunghe e strette, questi uccelli sono volatori estremamente efficienti, generando forza portante a basso costo energetico. Inoltre, durante il volo, possono ottenere energia dagli insetti che catturano in aria.

Sebbene non sia ancora chiaro se i rondoni dormano durante il volo, è possibile che facciano come il frigate bird e dormano mentre planano. Ogni giorno, all’alba e al tramonto, i rondoni si alzano fino a due-tre chilometri di altitudine, ma il momento esatto in cui riposano rimane un mistero.

In conclusione, il comune rondone ha dimostrato di essere un vero campione di resistenza nel mondo degli uccelli migratori. Il suo straordinario comportamento di volo senza sosta per 10 mesi lo rende un vero fenomeno della natura, conquistando l’ammirazione di appassionati e studiosi. Lo studio dettagliato su questi uccelli è stato pubblicato su Current Biology, gettando nuova luce sulle incredibili capacità di questi piccoli volatili.

Links:

L’articolo Il Rondone: Il Campione di Resistenza nel Regno degli Uccelli Migratori sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top