Il magnetismo del sangue umano: mito o realtà?

Il magnetismo del sangue umano: mito o realtà?
Un grande magnete in azione. (Media House/Shutterstock.com)

In una famosa scena in X2 (dei primi film cinematografici degli X-Men), Magneto usa i suoi poteri magnetici per strappare il ferro dal corpo di qualcuno, prima di scatenarsi usando il ferro come proiettile.

Ovviamente, il film si sforza molto di mostrare che il motivo per cui Magneto è in grado di farlo è perché la guardia di sicurezza era stata precedentemente iniettata con del ferro. Tuttavia – come le persone hanno chiesto su Reddit – è possibile che un magnete molto potente possa influenzare il tuo sangue?

Prima di tutto, mentre sappiamo che il sangue contiene ferro, sappiamo anche che i magneti non possono strappare il ferro dal tuo sangue. Se così fosse, succederebbe ogni volta che qualcuno entra in una macchina a risonanza magnetica (MRI), e probabilmente non sarebbero ancora in uso. Ma ciò non significa che i magneti potenti non influenzino il tuo sangue. Infatti, una tecnica utilizzata per misurare l’attività cerebrale all’interno delle macchine MRI si basa sul fatto che lo fanno.

Il tuo sangue non è ferromagnetico, o magnetico nel modo in cui le persone di solito comprendono il magnetismo. Tuttavia, ha proprietà magnetiche molto deboli.

L’ossiemoglobina è debolmente diamagnetico, il che significa che viene leggermente respinta da un campo magnetico, mentre la deossiemoglobina è paramagnetico, o leggermente attratta da un campo magnetico. È questo che ci permette di misurare l’attività cerebrale utilizzando le macchine MRI.

“La ragione per cui l’fMRI è in grado di rilevare [cambiamenti nel cervello] è dovuta a una differenza fondamentale nelle proprietà paramagnetiche dell’ossiemoglobina e della deossiemoglobina”, spiega Radiopaedia spiega.

“L’emoglobina deossigenata è paramagnetica mentre l’emoglobina ossigenata non lo è, e quindi la prima causerà una defasatura locale dei protoni, riducendo così il segnale restituito dai tessuti nelle immediate vicinanze”.

Come suggerito su magnetars, “avrai un brutto momento”. rana negli anni ’90 molto prima che il medico sia costretto a emettere un certificato di morte in cui viene indicata come causa della morte “sangue sparato a un grande magnete”.Reddit, se ingrandisci il magnete, diciamo a quello di Tutto è un po’ magnetico, incluso i tessuti del tuo corpo, e risponderanno a un campo magnetico se è abbastanza forte. Ma il tuo il corpo si solleverà come un

Tutti gli articoli “spiegativi” sono confermati da  essere corretti al momento della pubblicazione. Il testo, le immagini e i link possono essere modificati, rimossi o aggiunti in seguito per mantenere le informazioni aggiornate.

L’articolo Il magnetismo del sangue umano: mito o realtà? sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top