Il Giorno della Marmotta: la controversa previsione meteorologica di Punxsutawney Phil

Il Giorno della Marmotta: la controversa previsione meteorologica di Punxsutawney Phil
Apparentemente, si tratta dello stesso Phil che ha fatto la prima previsione del Giorno della Marmotta nel 1886, ma sospettiamo che non sia il caso. (Alan Freed/Shutterstock.com)

Oggi è il Giorno della Marmotta e nella città di Punxsutawney, in Pennsylvania, una marmotta di nome Phil sta per dare la sua previsione meteorologica annuale. Probabilmente non è la cosa più strana che hai mai letto su IFLScience, ma è anche un evento che non va bene all’organizzazione per i diritti degli animali PETA, che ha nuovamente chiesto la fine della tradizione.

“Senza ombra di dubbio, la previsione meteorologica di una marmotta non è più accurata di un lancio di moneta… [Punxsutawney Phil] non è un meteorologo e merita di meglio che essere sfruttato ogni anno per soldi legati al turismo”, ha dichiarato l’organizzazione in una dichiarazione.

Se non eri a conoscenza della leggenda di Punxsutawney Phil, lascia che ti mettiamo al corrente. Dal 1886, ogni 2 febbraio l’Inner Circle del Punxsutawney’s Groundhog Club tiene una cerimonia a Gobbler’s Knob (smettila), casa di Phil la marmotta. 

Se Phil esce dalla tana e vede la sua ombra, ciò significa che ci saranno altre sei settimane d’inverno. Se non la vede, allora si suppone che ci sarà una primavera anticipata. Si sostiene che Phil comunichi tutto questo al presidente dell’Inner Circle, che apparentemente sa parlare “Groundhogese”.

Non è solo PETA a criticare la presunta mancanza di qualifiche meteorologiche di Punxsutawney Phil. Secondo un rapporto del National Oceanic and Atmospheric Administration’s National Centers for Environmental Information, le previsioni della famosa marmotta negli ultimi 10 anni sono state accurate solo al 30 percento.

Ma non si tratta solo di sapere se le previsioni sono corrette o meno. Da diversi anni, PETA fa campagna perché Phil sia liberato dai suoi doveri, affermando che la tradizione equivale a crudeltà verso gli animali.

“Da più di un secolo, il Punxsutawney Groundhog Club sfrutta una marmotta il 2 febbraio – quando naturalmente dovrebbe essere in letargo – e finge di fare una previsione del tempo”, ha detto PETA. “Phil è un individuo che, sebbene intelligente e consapevole di sé, non può prevedere il tempo. Anche se potesse farlo, tenerlo o tenere imprigionato qualsiasi altro animale per uno spettacolo crudele annuale è abusivo”.

Invece, PETA ha suggerito una serie di alternative per prevedere il tempo. Queste vanno dal sostituire Phil con un lancio di moneta all’offerta di un volontario umano da tenere in cattività. Nel 2020, ha anche proposto l’idea di una marmotta animatronica che potrebbe prevedere il tempo in modo più accurato utilizzando l’intelligenza artificiale.

Certamente sarebbe uno sviluppo interessante nella rivolta dei robot. 

L’articolo Il Giorno della Marmotta: la controversa previsione meteorologica di Punxsutawney Phil sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top