Il Danyang-Kunshan Grand Bridge: il ponte più lungo del mondo

Il Danyang-Kunshan Grand Bridge: il ponte più lungo del mondo
Il ponte attraversa laghi, zone umide e persino città. (Edward L. Zhao/ Getty)

I ponti sono di tutte le forme e dimensioni: dal ponte sospeso più lungo del mondo che collega Europa e Asia, ai geniali ponti fatti di radici vive in India. Tuttavia, il Danyang-Kunshan Grand Bridge in Cina detiene non uno, ma due titoli per il ponte più lungo e il secondo ponte più lungo del mondo.

Fa parte della Beijing-Shanghai High-Speed Railway, il Danyang-Kunshan Grand Bridge in Cina collega Shanghai e Nanjing per formare il ponte più lungo del mondo. Questo impressionante risultato di ingegneria si estende per ben 164,8 chilometri (102,4 miglia) e attraversa risaie, laghi, fiumi e persino città.

Correndo parallelamente al fiume Yangtze dalla sua foce a Shanghai, il ponte ha un’altezza media di 100 metri (328 piedi) – ma, essendo progettato per consentire alle navi di passare sotto di esso, alcune parti del ponte hanno un’altezza libera di 150 metri (492 piedi).

A causa della sua lunghezza e delle differenze nel terreno sotto il ponte, tecnicamente è sia un viadotto che un ponte a cavalletto in diverse sezioni. Viadotti sono caratterizzati come ponti sostenuti da una serie di torri o archi sotto il ponte, mentre Ponte a sbalzo sono sostenuti da cavi diagonali e tesi che corrono da torri sopra il ponte.

Il Danyang-Kunshan Grand Bridge è così lungo che una sottosezione del ponte, nota come viadotto Langfang-Qingxian, può essere considerata il Secondo più lungo del mondo con una lunghezza di 114 chilometri (70,8 miglia).

Il completamento del Danyang-Kunshan Grand Bridge nel 2011, dopo soli quattro anni di costruzione, ha trasformato i viaggi in treno nella zona riducendo un viaggio di 4 ore e 30 minuti da Nigbo a Jiaxing a soli 2 ore in treno.

Costando un incredibile 8,5 miliardi di dollari per costruirlo – ovvero 51 milioni di dollari per chilometro – l’intero ponte è composto da circa Centinaia di migliaia di tonnellate di acciaio e viene sostenuto da circa 11.500 pilastri di cemento. Una sezione del ponte utilizza da sola 2.000 pilastri per attraversare il lago Yangcheng a Suzhou.

Nonostante la costruzione relativamente veloce, il ponte è stato costruito per resistere a una serie di disastri naturali che sono noti per colpire la zona, come terremoti e tifoni, oltre a essere attrezzato per resistere a un impatto diretto di 300.000 tonnellate da una nave della marina. La durata stimata del ponte è di oltre 100 anni.

Non solo il ponte ha migliorato la funzionalità dei trasporti pubblici per la regione, ma è diventato anche una attrazione turistica a sé stante, con persone che viaggiano da tutto il mondo per godere delle viste pittoresche di questo sorprendentemente breve viaggio in treno.

L’articolo Il Danyang-Kunshan Grand Bridge: il ponte più lungo del mondo sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top