I ragni granchio: creature affascinanti e misteriose

I ragni granchio: creature affascinanti e misteriose
I ragni granchio come questo ragno granchio dorato si nascondono in attesa che falene, api e altri insetti vengano da loro… (scubaluna/Shuttersock.com)

Incontra i ragni granchio, alcuni degli animali più strani e affascinanti del mondo (da non confondere con i granchi ragni). Sebbene siano tecnicamente ragni e non ibridi spaventosi tra ragni e granchi, si può sicuramente capire da dove viene il nome quando li si guarda.

Panoramica

I ragni granchio appartengono tipicamente alla famiglia Thomisidae, che comprende circa 2.100 specie. Mentre le specie sono diffuse in tutto il mondo, circa 125 specie vivono negli Stati Uniti. Come il loro omonimo, questi ragni spesso camminano di lato o all’indietro secondo Britannica, con le prime due paia di zampe più lunghe delle paia posteriori. 

Ragno granchio dorato

Una specie interessante di ragno granchio è il ragno granchio dorato, noto anche come ragno granchio dei fiori (Misumena vatia), soprannominato “ragno della morte bianca”. Può essere osservato tra maggio e agosto nel Regno Unito ed è l’unico membro del suo genere che vive lì. 

Questi ragni non tessono ragnatele, ma si appostano spesso sulla cima dei fiori in attesa di api o falene da cacciare. La femmina è in grado di cambiare colore, ma i maschi, che sono più piccoli, non possono farlo secondo il Wildlife Trust

Le femmine sono in grado di passare dal bianco al giallo grazie a una sostanza chimica chiamata guanina, che è presente principalmente nelle feci. Su uno sfondo giallo, la femmina può sintetizzare un pigmento giallo tra la guanina e la sua cuticola, nel tempo questo cambia la sua apparenza da bianco a crema fino a giallo brillante, che può poi essere decomposto e invertito. Si pensa che questa capacità possa renderle più difficili da vedere per i predatori e per le specie di prede, scrive la British Arachnological Society

Caccia

Questi ragni si affidano alla velocità, alla forza e al veleno per catturare le loro prede e possono persino catturare insetti molto più grandi di loro. I ragni granchio non hanno i denti sulle loro mascelle, noti come cheliceri, che si trovano in altre specie, e invece usano i loro succhi digestivi per liquefare la preda e succhiarne l’interno. 

IFLScience non è responsabile dei contenuti condivisi da siti esterni.ⓘ 

Altre specie interessanti

Il ragno escremento di uccello (Phrynarachne ceylonica) è anche una specie di ragno granchio che, come si può immaginare, imita l’aspetto degli escrementi di uccello. Arrivano persino a puzzare come gli escrementi di uccello. 

“Molte persone non sarebbero in grado di distinguere un ragno da un’esca di uccello”, ha detto Stano Pekar, uno zoologo dell’Università di Masaryk nella Repubblica Ceca, al New York Times. “Voglio dire, hanno davvero un ottimo travestimento.”

Alcune specie di ragni granchio non solo assomigliano a escrementi di uccelli, sembra che anche odore come loro.
Alen thien/Shutterstock.com

Anche questo si pensa che attiri le specie di prede come le mosche, ma serve anche a nasconderle dalle specie predatorie come gli uccelli. “Credo che in futuro vedremo molti più casi in cui sia la colorazione che il motivo saranno sia difensivi che offensivi”, ha concluso il dottor Pekar. 

Un’altra specie, il ragno granchio Thomisus onustus, è stata trovata in uno Studio del 2018 a ridurre il numero di visite delle api a un fiore, ma beneficia anche delle piante nutrendosi di specie che erano florivore. 

Sembra che questi ragni granchio, proprio come suggerisce il loro nome, siano bravi a fare due cose contemporaneamente. 

L’articolo I ragni granchio: creature affascinanti e misteriose sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top