I primi esseri umani vissero sull’altopiano persiano dopo aver lasciato l’Africa

Dopo aver lasciato l’Africa 70.000 anni fa, i primi esseri umani si insediarono sull’altopiano persiano per 20.000 anni, suggerisce un nuovo studio.

Circa 70.000 anni fa, la nostra specie Homo sapiens lasciò l’Africa e cominciò a trovare nuove case in tutto il mondo. Quello che è successo dopo? Ebbene, secondo un nuovo studio si possono trovare indizi nascosti nei nostri geni. Osservando il DNA antico e moderno, un nuovo studio pubblicato su Nature Communications ha individuato un’area che circonda l’attuale Iran come un importante “hub” per gli esseri umani che lasciarono l’Africa decine di migliaia di anni fa. “Un team di genetisti, scienziati ambientali e archeologi si è riunito per esaminare una questione molto importante nell’evoluzione umana”, ha affermato Michael Petraglia, un archeologo della Griffith University e uno degli autori dell’articolo.Abbiamo esaminato i tempi del movimento dell’Homo sapiens fuori dall’Africa e abbiamo concluso che l’Iran e l’altopiano persiano hanno svolto un ruolo molto importante in questo. Ripercorrere i passi degli esseri umani tanto tempo fa non è facile, ma la migliore ipotesi degli scienziati è il modello “Out of Africa”. Questa teoria suggerisce che l’espansione umana in tutto il mondo sia iniziata circa 70.000 anni fa, quando le popolazioni africane si diffusero verso l’Europa, l’Asia, l’Australia e le Americhe. Ciò potrebbe essere accaduto altre volte negli ultimi 200.000 anni, ma ogni volta i gruppi morirono o alla fine tornarono indietro. Ma una volta che gli antichi esseri umani iniziarono il loro viaggio finale fuori dall’Africa, i loro movimenti verso il Medio Oriente furono difficili da decifrare. I gruppi alla fine migrerebbero in tutta l’Europa e l’Asia – o l’Eurasia – ma non per altri 15.000-25.000 anni. “L’Eurasia era altamente popolata dopo 45.000 anni fa. Ma c’era la questione di dove fossero le popolazioni prima di 45.000 anni fa, ed è di questo che tratta questo articolo”, ha detto il professor Petraglia. Non si sapeva dove il gruppo – noto nel giornale come “popolazione hub” – si fosse fermato per tutte quelle migliaia di anni e senza prove archeologiche, era necessario immergersi nel DNA.

I primi esseri umani vissero sull’altopiano persiano dopo aver lasciato l’Africa

Per scoprire la posizione di questa pausa migratoria i ricercatori si sono rivolti a due serie di antichi resti umani. Il primo erano frammenti ossei di 40.000 anni fa provenienti da un sito vicino a Pechino in Cina chiamato Tianyuan, e il secondo erano resti di 38.000 anni fa provenienti dalla Russia occidentale chiamati Kostenki. Il DNA di questi è stato utilizzato come riferimento per le due popolazioni separate che si sono spostate fuori dall’hub e nell’est e nell’ovest dell’Eurasia dopo la pausa. “Tianyuan è un rappresentante del nucleo ancestrale dell’Eurasia orientale, e Kostenki è il rappresentante del nucleo ancestrale dell’Eurasia occidentale”, ha affermato Yassine Souilmi, un esperto di genomica antica dell’Università di Adelaide, che non era un autore dell’articolo. Alla base dell’antico albero genealogico c’era la popolazione hub. “Quello che stanno cercando sono quelle popolazioni che si trovano nella radice di quell’albero”, ha detto il dottor Souilmi. Individuando quali geni condividevano i due gruppi, hanno potuto poi analizzare quei geni con il DNA di altri 1.500 gruppi antichi e moderni dell’Eurasia per mappare dove sarebbe stato situato l’hub. Un ulteriore perfezionamento è stato effettuato attraverso la modellizzazione climatica. “Hanno esaminato l’intera area e hanno cercato di determinare, sulla base delle precedenti condizioni climatiche e ambientali, quali sono le aree che hanno maggiori probabilità di sostenere la popolazione dell’hub durante quel periodo di tempo”, ha detto il dottor Souilmi. Hanno individuato l’hub come un’area all’interno e intorno all’Iran moderno, comprese parti dell’Oman, degli Emirati Arabi Uniti e del Kuwait, noti collettivamente come l’altopiano persiano.

L’articolo I primi esseri umani vissero sull’altopiano persiano dopo aver lasciato l’Africa sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top