Giove: una colossale tempesta bianca avvistata nell’emisfero settentrionale

La formazione si muove ad una velocità di 560 chilometri all’ora.

Un nuova immagine spettacolare, catturata dal telescopio spaziale Hubble, ha ripreso una particolare tempesta bianca su Giove. Nata circa un mese fa, la formazione conferma il ruolo essenziale di Hubble nel comprendere il meteo tempestoso di Giove. Nel loro ultimo rapporto, gli esperti di progetto Hubble sottolineano come l’immagine della tempesta bianca sia stata scattata il 25 agosto 2020, quando il pianeta si trovava a una distanza di 653 milioni di chilometri dalla Terra. La foto mostra anche uno dei satelliti del pianeta gigante, Europa, a sinistra di Giove.

Giove: una colossale tempesta bianca avvistata nell’emisfero settentrionale

La visione nitida di Hubble sta fornendo ai ricercatori un bollettino meteorologico aggiornato dell’atmosfera turbolenta del pianeta, inclusa una nuova straordinaria tempesta che diventa sempre più nitida”, si legge nella dichiarazione. La formazione chiara rappresenta ‘‘un dettaglio unico ed emozionante dell’atmosfera di Giove e che si presenta come una tempesta diffusa bianca brillante che viaggia intorno al pianeta a 560 chilometri all’ora “.

L’articolo Giove: una colossale tempesta bianca avvistata nell’emisfero settentrionale sembra essere il primo su Scienze Notizie.