Gigantesca dolina apparsa a Tierra Amarilla, al nord del Cile

Dopo che il fatto è stato annunciato, sono stati utilizzati protocolli di sicurezza e le operazioni nelle vicinanze sono state sospese.

Una gigantesca dolina di circa 25 metri di diametro si è verificata ieri nella miniera di Alcaparrosa della Candelaria Mining Company (Tierra Amarilla, regione di Atacama). Non sono stati segnalati feriti, oltre a sospendere le operazioni nel settore vicino.

La grande dolina ha avuto origine nelle vicinanze di Mina Alcaparros. Finora, le autorità non conoscono la sua origine, ma il sindaco Cristóbal Zúñiga ha avvertito che il fenomeno è in crescita. “Chiediamo che sia possibile chiarire qual è il motivo e perché questo evento si è verificato, quali sono le ragioni, se il crollo è il prodotto dell’attività mineraria o se è di altra natura “, ha aggiunto.

L’articolo Gigantesca dolina apparsa a Tierra Amarilla, al nord del Cile sembra essere il primo su Scienze Notizie.