Fossili di Plesiosauri scoperti nel Sahara suggeriscono che non erano solo animali marini

La scoperta di fossili di plesiosauri in un antico letto fluviale suggerisce che alcune specie, tradizionalmente ritenute creature marine, potrebbero aver vissuto in acqua dolce.

Fossili di piccoli plesiosauri, rettili marini dal collo lungo, sono stati trovati in un sistema fluviale di 100 milioni di anni che ora è il deserto del Sahara del Marocco. Questa scoperta suggerisce che alcune specie di plesiosauri, tradizionalmente ritenute creature marine, potrebbero aver vissuto in acqua dolce. I plesiosauri, trovati per la prima volta nel 1823 dalla cacciatrice di fossili Mary Anning, erano rettili preistorici con piccole teste, collo lungo e quattro lunghe pinne. Hanno ispirato ricostruzioni del mostro di Loch Ness, ma a differenza del mostro del lago Loch Ness, i plesiosauri erano animali marini – o erano ampiamente pensati per esserlo.

Ora, gli scienziati dell’Università di Bath e dell’Università di Portsmouth nel Regno Unito, e dell’Université Hassan II in Marocco, hanno segnalato piccoli plesiosauri provenienti da un fiume del Cretaceo in Africa. I fossili includono ossa e denti di adulti lunghi tre metri e un osso di un cucciolo lungo 1,5 metri. Suggeriscono che queste creature vivevano e si nutrivano abitualmente in acqua dolce, insieme a rane, coccodrilli, tartarughe, pesci e l’enorme dinosauro acquatico Spinosaurus. Questi fossili suggeriscono che i plesiosauri erano adattati a tollerare l’acqua dolce, forse anche trascorrendo la loro vita lì, come i delfini di fiume di oggi. Il dottor Longrich ha detto: “Non sappiamo davvero se i plesiosauri siano di acqua dolce. È un po’ controverso. Noi paleontologi li abbiamo sempre chiamati ‘rettili marini’, dovevano per forza vivere solo in mare? Un sacco di lignaggi marini hanno invaso l’acqua dolce.” conclude Longrich.

L’articolo Fossili di Plesiosauri scoperti nel Sahara suggeriscono che non erano solo animali marini sembra essere il primo su Scienze Notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.