Coronavirus negli Stati Uniti: 60mila casi in un giorno. E’ il numero più alto di sempre

L’allentamento delle misure di lockdown, nel paese, ha portato ad una nuova impennata dei contagi.

Un nuovo triste record quello raggiunto dagli Stati Uniti con oltre 60.000 nuovi casi di coronavirus in un giorno. A renderlo noto è la Johns Hopkins University. Alla luce dei nuovi casi, il numero totale di infetti nel paese è vicino ai tre milioni, tra cui almeno 131.480 morti. A partire dal 20 maggio, tutti gli stati degli USA hanno iniziato ad allentare il confinamento sociale e le restrizioni imposte per frenare la pandemia.

Coronavirus negli Stati Uniti: 60mila casi in un giorno. E’ il numero più alto di sempre

L’aumento giornaliero dei casi è rimasto stabile a circa 20.000 casi per un paio di settimane prima di ricrescere, superando per la prima volta, le 50.000 infezioni in un giorno durante la settimana scorsa. Grave la situazione soprattutto in stati come l’Arizona, la California e la Florida, che hanno superato vari record giornalieri. In alcune aree sono state imposte nuovamente misure di quarantena per i viaggiatori che entrano nei rispettivi territori. Tamponi a tappeto, invece, a New York City.

L’articolo Coronavirus negli Stati Uniti: 60mila casi in un giorno. E’ il numero più alto di sempre sembra essere il primo su Scienze Notizie.