Contadino scopre un’antica e rara spada vichinga nel suo campo

Un contadino di Studal, in Norvegia, si è imbattuto in una rara spada vichinga mentre preparava il campo per la semina dell’erba nuova.

La spada è stata trovata da Øyvind Tveitane Lovr, che inizialmente ha scambiato l’oggetto per un pezzo di attrezzatura agricola arrugginita e quasi lo ha scartato. Dopo un esame più attento, si è reso conto che in realtà si trattava dell’elsa di una spada e ha riferito il ritrovamento alle autorità locali presso il Consiglio della contea di Rogaland. Secondo la legge norvegese, tutti i reperti che rientrano nelle sezioni 12 e 14 della legge sul patrimonio culturale sono di proprietà dello Stato e devono essere dichiarati. Gli elementi sopravvissuti della spada misurano 37 cm di lunghezza, ma manca circa la metà della lunghezza della lama.

Contadino scopre un’antica e rara spada vichinga nel suo campo

Una radiografia della spada effettuata dagli archeologi del Museo Archeologico dell’Università di Stavanger ha rivelato il contorno di iscrizioni con uno schema a croce e forse lettere lungo la lunghezza della lama sopravvissuta. “Ciò significa che potrebbe trattarsi della cosiddetta spada VLFBERHT dell’era vichinga o dell’alto medioevo. Si tratta di spade di alta qualità prodotte nell’impero franco (oggi Germania) che sono contrassegnate con il nome del produttore di armi”, ha affermato Sigmund Oehrl, dell’Università di Stavanger. Delle migliaia di spade vichinghe scoperte in tutta Europa, solo 170 hanno queste iscrizioni, con solo 45 esempi trovati in Norvegia. Il professor Oehrl suggerisce che la spada Studal sia stata probabilmente portata dai Vichinghi che navigarono nel Lovrajord e risale al periodo compreso tra il 900 e il 1050 d.C. Gli archeologi hanno esplorato il sito del ritrovamento ma non hanno trovato ulteriori tracce degli elementi mancanti della spada o degli oggetti associati.

L’articolo Contadino scopre un’antica e rara spada vichinga nel suo campo sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top