Canoe preistoriche risalenti a più di 2.500 anni fa scoperte in America

Gli storici del Wisconsin hanno riferito dello straordinario ritrovamento di almeno undici canoe preistoriche nel lago Mendota , vicino a Madison. Tra le scoperte importanti c’è una canoa del 2500 a.C. I risultati sono stati annunciati in un comunicato stampa dalla Wisconsin Historical Society il 23 maggio.

Secondo la Wisconsin Historical Society, due canoe storiche sono state scoperte in un nascondiglio in riva al lago nel 2021 e nel 2022. Da allora, gli storici hanno scoperto almeno altre undici antiche canoe lungo quella che credono fosse un’antica costa che gradualmente si sommerse. Tutte le canoe avevano età diverse, la più giovane risale al 1250 d.C. Gli archeologi hanno spiegato che le canoe “potrebbero essere state intenzionalmente nascoste nell’acqua durante i mesi invernali, una pratica standard per mantenere le canoe al sicuro dal congelamento e dalla deformazione”. La datazione al radiocarbonio ha scoperto che la canoa più antica risale al 2500 a.C., il che suggerisce che sia stata costruita nello stesso periodo di Stonehenge. La canoa fu costruita più di 1.700 anni prima dell’arrivo dei primi abitanti dell’antica Roma e 2.500 anni prima della nascita di Gesù. Le canoe sono state scoperte anche lungo una costa che da allora è stata sommersa, suggerendo che una civiltà precedentemente sconosciuta un tempo prosperava nella zona. La dottoressa Amy Rosebrough, archeologa di stato della Wisconsin Historical Society, ha affermato che i sub hanno trovato anche strumenti di pietra nell’acqua, suggerendo la presenza di un antico villaggio, che deve ancora essere localizzato. “Anche senza trovare il villaggio, la scoperta di queste canoe e degli strumenti rinvenuti all’interno della prima canoa ci ricorda che le persone vivono e lavorano lungo il lago da migliaia di anni”. “Vedere queste canoe con i propri occhi è un’esperienza potente e servono come rappresentazione fisica di ciò che sappiamo dalle vaste tradizioni orali che gli studiosi nativi hanno tramandato di generazione in generazione”, ha affermato il Tribal Historic Preservation Officer per l’Ho-Chunk Nation Bill Quackenbush.

Canoe preistoriche risalenti a più di 2.500 anni fa scoperte in America

“Siamo entusiasti di imparare tutto ciò che possiamo da questo sito utilizzando la tecnologia e gli strumenti a nostra disposizione e di continuare a condividere le storie durature e l’ingegno dei nostri antenati.” Mentre la tribù Ho-Chunk un tempo viveva nell’area circostante il Lago Mendota, i primi abitanti arrivarono i Paleo-Indiani circa 12.000 anni fa: la tribù Ho-Chunk migrò lì non prima dell’800 d.C. I subacquei hanno trovato strumenti di pietra nell’acqua e gli esperti ritengono che il lago sia pieno di altri siti nascosti. Le barche sono conosciute come canoe perché ciascuna è stata costruita da un singolo albero. Dopo aver tagliato l’albero e scolpito la canoa, i nativi bruciavano l’area salotto e raschiavano il carbone con strumenti di pietra per creare una sensazione più morbida all’interno. “Tuttavia, il lago Mendota è un lago difficile in cui lavorare”, ha ammesso il dottor Rosebrough. “C’è una finestra di visibilità limitata per le missioni subacquee e stiamo esplorando tecniche di telerilevamento non distruttive che potrebbero aiutare quest’estate”. “Anche senza trovare il villaggio, la scoperta di queste canoe e degli strumenti rinvenuti all’interno della prima canoa ritrovata, strumenti in pietra lavorati dall’uomo chiamati piombini, ci ricorda che le persone hanno vissuto e lavorato lungo il lago per migliaia di anni”. Sono in corso sforzi per esplorare ulteriormente il lago, utilizzando tecniche di telerilevamento non distruttive per scoprire di più su questo sito preistorico.

L’articolo Canoe preistoriche risalenti a più di 2.500 anni fa scoperte in America sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top