Antichi Pastori e Arte Rupestre: Il Mistero del Tubo di Lava di Umm Jirsan

Antichi Pastori e Arte Rupestre: Il Mistero del Tubo di Lava di Umm Jirsan
Profondamente all’interno della grotta di Umm Jirsan. (Progetto Green Arabia)

Una nuova ricerca suggerisce che un tubo di lava in Arabia Saudita abbia ospitato antichi umani per almeno 7.000 anni. Il tubo di lava di Umm Jirsan si trova nel campo vulcanico di Harrat Khaybar nel nord-ovest dell’Arabia Saudita e si estende per 1.481 metri sotto il paesaggio, rendendolo il tubo di lava più lungo del paese. Questo vasto sistema di grotte sembra essere stato utilizzato da pastori umani e il loro bestiame per diversi millenni.

Le grotte e i tubi di lava sono diffusi in Arabia, ma sono stati poco esplorati, potenzialmente nascondendo una ricchezza di segreti sull’evoluzione e lo sviluppo culturale delle popolazioni umane preistoriche nella regione. Le recenti scoperte a Umm Jirsan rivelano antiche opere d’arte rupestre e registrazioni faunistiche che testimoniano numerose fasi di occupazione umana, dal Neolitico all’età del Rame/età del Bronzo (circa 10.000-3.500 anni fa).

Il dottor Mathew Stewart, ricercatore principale, ha sottolineato che le scoperte a Umm Jirsan offrono uno sguardo prezioso sulle vite degli antichi popoli in Arabia, evidenziando le attività pastorali che un tempo prosperavano in questo paesaggio. Il sito potrebbe aver funzionato come un punto di sosta cruciale lungo le rotte pastorali, facilitando lo scambio culturale e commerciale tra diverse comunità.

Le analisi condotte sulle centinaia di migliaia di ossa, compresi resti umani, accumulati nel corso di 7.000 anni a Umm Jirsan, hanno rivelato che gli antichi abitanti mantenevano una dieta ricca di proteine, con un aumento nel consumo di piante come cereali e frutta nel tempo. Questo supporta l’ipotesi dell’emergere dell’agricoltura oasiana nell’età del Bronzo.

L'ingresso alla grotta di Umm Jirsan
L’ingresso alla grotta di Umm Jirsan.
Progetto Green Arabia

L’arte rupestre raffigurante animali come bovini, pecore, capre e cani insieme agli umani suggerisce che i tubi di lava fossero utilizzati dai pastori per il bestiame. Gli autori dello studio hanno dichiarato che esplorando il passato nascosto dell’Arabia, il loro lavoro ha portato alla luce millenni di occupazione umana intorno al tubo di lava di Umm Jirsan, offrendo preziose informazioni sui modi di vita antichi e gli adattamenti ai cambiamenti ambientali in questo ambiente desertico.

Arte rupestre di Umm Jirsan
Animali identificabili nell’arte rupestre di Umm Jirsan includono pecore (A), capre (B), bovini (C) e stambecchi (D).
Stewart et al., 2024, PLOS ONE, CC-BY 4.0

Links:

L’articolo Antichi Pastori e Arte Rupestre: Il Mistero del Tubo di Lava di Umm Jirsan sembra essere il primo su Scienze Notizie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Scroll to Top